Legnami Paolo Orvieto col passo giusto, Chiavari giù

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 9, 2011 14:40

Legnami Paolo Orvieto col passo giusto, Chiavari giù

Bastianini Giacomo (muro)

Giacomo Bastianini impegnato a muro

Ricomincia nel migliore dei modi il campionato di serie B2 della Legnami Paolo Orvieto che, davanti al proprio pubblico, centra un importante successo contro il Villaggio Chiavari imponendosi con un netto 3-0, il primo stagionale. Nel primo set è l’equilibrio a farla da padrone: a Vergoni e Bittoni da una parte rispondono dall’altro lato della rete Levaggi e Canepa (11-11); ci pensa poi Servettini a firmare il sorpasso e grazie anche ad un ace a condurre i propri colori sul 13-11; gli ospiti impattano ancora, ma Luca Pasquini e Bastianini allungano fino al 17-14; nonostante Chiavari cerchi di ricucire lo strappo con Pozzatello (17-18), è il buon turno al servizio di Rubini a mettere in seria difficoltà la ricezione ligure consentendo a Bittoni, Servettini e Bastianini di finalizzare molti contrattacchi e di scavare il solco decisivo (23-17) mantenuto quindi fino al definitivo 25-19. La Libertas, quindi, riesce finalmente ad invertire il trend negativo che finora aveva contraddistinto i suoi incontri (soprattutto quelli casalinghi), cioè concedere la prima frazione agli avversari. Secondo parziale: Chiavari parte bene portandosi subito avanti sul 3-6 con Sartor e Giannini, conservando il proprio vantaggio fino al 9-12; Bittoni e Bastianini, però, non mollano ed impattano sul 13-13; la compagine della rupe insiste nuovamente e grazie prima a Pasquini e poi ai servizi vincenti di Servettini, va sul 17-13; il break si consolida ancora di più con gli orvietani che incrementano arrivando sul 23-18: finale di set fotocopia del precedente e 25-19 bissato. Sul due a zero gli uomini del duo Ercolani – Carotta continuano ad avere saldamente in mano le redini del match: un valido turno al servizio di Ciangottini, per l’occasione non in veste di libero (ruolo ricoperto stavolta da Morleschi), permette a Bittoni, Vergoni e Bastianini di far involare i gialloblu sul 10-5; il sestetto di coach Fantasia non riesce più a trovare riferimenti e la Libertas, grazie ai muri di Servettini, agli attacchi di Pasquini e Bittoni e alle battute ficcanti di Chiappini, affonda il colpo doppiando gli ospiti (20-10 e 22-11); tocca poi a Bastianini mettere il sigillo finale che fissa lo score su un eloquente 25-14. Gara, dunque, che ha avuto sicuramente poco da raccontare dal punto di vista spettacolare; per la squadra del presidente Alessandro Caiello era fondamentale prendere punti visto che era in ballo un vero e proprio scontro-diretto: la vittoria piena, pertanto, ha consentito di attestarsi in una posizione di classifica più tranquilla (Orvieto è ora a quota 12 in coabitazione con altre formazioni) fuori dalla zona calda. L’essenziale ora è proseguire in questa direzione cercando innanzitutto continuità di risultati a partire già dal prossimo turno, quando nella lunga trasferta di Piacenza si affronterà uno dei team appaiati agli orvietani.
LEGNAMI PAOLO ORVIETO – VILLAGGIO CHIAVARI = 3-0
(25-19, 25-19, 25-14)
ORVIETO: Bittoni 15, Servettini 11, Bastianini 11, Pasquini L. 10, Vergoni 6, Rubini, Morleschi (L), Chiappini, Ciangottini, Graziani, Pasquini A., Picchio. All. Maurizio Ercolani.
CHIAVARI: Giannini 7, Pozzatello 7, Sartor 5, Levaggi 5, Canepa 5, Carvelli 2, Fasce, Ruggeri (L), Ghio 1, Agnelli 1, Vitarelli 1, Licciardi. All. Alessandro Fantasia.
Arbitri: Marco Perotti ed Andrea Alfei.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 9, 2011 14:40