Pronto riscatto dell’Avis Magione a San Sisto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Gennaio, 2011 10:29

Pronto riscatto dell’Avis Magione a San Sisto

Bertinelli Federica (alza)

la regista Federica Bertinelli in palleggio

Nell’anticipo della tredicesima giornata del campionato di serie D femminile l’Avis Magione espugna il campo della Unogas San Sisto con il punteggio migliore e, comunque vadano le altre gare di giornata, conserverà in solitario la terza posizione della classifica. Le ragazze del coach Chiabolotti devono ancora fare i conti con l’assenza di Luisa Castellini (l’infortunio patito il 5 gennaio nell’amichevole contro il Monteluce la terrà fuori dai campi di gioco per circa un mese) e iniziano la partita con qualche timore, andando subito sotto 5-1 e poi 9-4. A frenare le magionesi è probabilmente anche la stanchezza per la gara-maratona di tre giorni prima, quando al termine di una battaglia di due ore e mezzo e di cinque set si erano arrese a testa altissima alle avversarie del Chiusi. Lo svantaggio iniziale viene recuperato grazie alle schiacciate di Elisa Orsini e del capitano Elisa Nucciarelli (miglior realizzatrice della partita con 10 punti all’attivo) e all’ottimo lavoro della centrale Irene Cardinali. Buona anche la prova di Giulia Riganelli, schierata titolare e sostituita nel finale di set da Elena Cammarano, al rientro dopo l’assenza contro il Chiusi. Il break vincente delle ospiti consente di giocarsi tre palle set sul 21-24, le prime due annullate ma il punto del 23-25 soffoca le speranze di rimonta della formazione di casa. Nella seconda frazione la partita si mantiene sul filo dell’equilibrio, il San Sisto prova a scappare sul 13-9 ma l’ottimo lavoro difensivo del libero Eleonora Favilli, della palleggiatrice Federica Bertinelli e del centrale Ellen Baldelli, oltre alla solita Nucciarelli spingono le magionesi verso la rimonta. Sono di nuovo tre le palle set sul 21-24; la prima viene annullata ma l’errore in battuta del San Sisto regala al Magione il raddoppio. Forti del doppio vantaggio, nella terza frazione, le ragazze biancoverdi scendono in campo con maggiore tranquillità dimostrando da subito la propria superiorità. Sul 5-12 la partita sembra aver già preso una piega ben definita, il San Sisto prova una timida reazione con tre punti consecutivi ma il Magione riprende presto il largo. Cammarano e Nucciarelli spingono le compagne sul 10-18 e poi sul 12-21, permettendo così alle ragazze biancoverdi di gestire il set con maggiore tranquillità rispetto ai due precedenti. Sul 15-24 sono ben nove le palle match per il Magione, le prime due annullate ma la schiacciata della centrale Alessia Ravacchioli chiude ogni discorso. Ora per le ragazze del coach Chiabolotti si presenta all’orizzonte la terza partita in 8 giorni (prima della pausa del campionato per due settimane), che le vedrà protagoniste sabato prossimo tra le mura amiche contro l’Acquasparta.
UNOGS SAN SISTO – AVIS MAGIONE = 0-3
(23-25, 22-25, 17-25)
SAN SISTO: Jacobellis 13, Ciaglia 11, Mariucci 5, Montagnoli 3, Cecchetti 3, Baiocchi 2, Costantino (L1), Tabai 3, Di Cicco 3, Paltriccia, Quaglia. N.E. – Rizzuto, Vescarelli (L2). All. Andrea Madau Diaz e Monica Sargenti.
MAGIONE: Nucciarelli 10, Orsini 9, Cardinali 8, Baldelli 4, Riganelli 2, Bertinelli 2, Favilli (L), Cammarano 8, Ravacchioli 2. N.E. – Valeri, Baldoni, Pettirossi. All. Gianluca Chiabolotti e Silvia Tamburi.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Gennaio, 2011 10:29