Samer Marsciano al tappeto contro Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2011 23:55

Samer Marsciano al tappeto contro Gubbio

Grandi Cecilia

Cecilia Grandi

Gira ancora a vuoto la Samer Marsciano che nell’incontro infrasettimanale subisce una sconfitta dalle ospiti della Prep Mori Gubbio. Scendono fisicamente in campo le padrone di casa, lasciando la mente altrove, subendo senza reagire la supremazia di Ragnacci e compagne, Ragaini con la sua battuta, mette a segno due aces, mentre Acciaio elude il muro avversario, con i suoi attacchi. Sul 4-12, coach Tomassetti, sostituisce ,punto dopo punto , il sestetto di base, qualche timida reazione arriva da Segoloni e De Martino, ma è cosa da poco, quando Cacciamani ferma a muro la palla set, le locali sono ferme a soli 10 punti. Secondo set, di tutt’altro tenore, con le marscianesi che mostrano una grinta ed una concentrazione degna di nota. Capitan Burnelli trova i giusti varchi, come pure l’altra banda Rellini e, con l’aiuto di qualche errore avversario, la Samer si attesta sull’11-5 prima, e sul 17-11 poi. La battuta di Pucciarini, mantiene il vantaggio fino al 20-13. Ragnacci e Brunetti, accorciano, ma la difesa locale con Ragnoni e Gradassi, corre ai ripari, fino all’attacco finale, che Volpi serve a Burnelli. E’ ancora la ricezione marscianese a fare acqua, subendo la battuta di Cacciamani e Acciaio, ed il set parte così, subito in salita per le padrone di casa, le ospiti si attestano prima sul 2-6, poi sul 6-12. Le ragazze di Tomassetti si rimettono in corsa, grazie agli attacchi di Rellini e Burnelli, ma sul 12-13, improvvisamente, riprendono a macinare errori. Pronte ad approfittarne le eugubine, che con Ragnacci e Riso mettono a segno un secco undici a zero. De Martino riesce ad annullare il primo tentativo di chiusura, che Riso concretizza, subito dopo. L’inizio del quarto set, nonostante parta subito con un errore di battuta per le locali, resta in equilibrio fino al 4-4, poi, non appena Nuti e Cacciamani, riprendono a colpire, la Samer si spegne. Tomassetti riprende dal 4-11 a smuovere l’orgoglio del team marscianese, con una serie di sostituzioni. Le nuove entrate riescono però solo a limitare gli errori, subendo il predominio delle ragazze di Pugnitopo, che ancora una volta lasciano ferme a soli 10 punti le locali, sull’attacco di capitan Ragnacci.
SAMER MARSCIANO – PREP MORI GUBBIO = 1-3
(10-25, 25-19, 13-25, 10-25)
MARSCIANO: Burnelli 9, Pucciarini 8, Rellini 8, Gradassi 3, De Martino 3, Volpi 1, Ragnoni (L1), Santi 3, Segoloni 2, Grandi, Volkovych, Natalizi, Salis (L2). All. Luca Tomassetti.
GUBBIO: Ragnacci 20, Cacciamani 13, Riso 12, Acciaio 8, Brunetti 3, Ragaini 2, Passeri (L), Nuti 3, Pierotti 1. N.E. – Nicchi, Sannipoli. All. Massimo Pugnitopo.
Arbitri: Tiziana La Torre e Marco Nampli.
SAMER (b.s. 5, v. 3, muri 4, errori 23).
PREP (b.s. 5, v. 9, muri 5, errori 16).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2011 23:55