Unogas San Sisto sciupona, Penna in Teverina passa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2011 17:20

Unogas San Sisto sciupona, Penna in Teverina passa

Cecchetti Daniela (attacca)

attacco al centro di Daniela Cecchetti

La Unogas San Sisto era impegnata, nel recupero della dodicesima giornata del campionato, contro la formazione della Polisportiva Penna in Teverina e tale gara rivestiva un’occasione importante per poter raggiungere la zona play-off e staccare le dirette concorrenti. La gara inizia con la Unogas che si affanna per resistere al gioco delle padrone di casa, ma poi le ragazze del tecnico Andrea Madau Diaz prendono confidenza ed entrano in partita. Migliorano in ricezione e davanti le cose funzionano meglio; in particolare Mariucci imperversa in attacco e trascina  le compagne a conquistare il primo set con un buon distacco. Il secondo set ricalca le orme del precedente, prima un San Sisto in affanno che poi recupera trascinata questa volta da Ciaglia; si lotta punto a punto  ed entusiasmante è il rush finale che si conclude ai vantaggi sempre a favore del San Sisto. Sulle ali dell’entusiasmo per il vantaggio di due set a zero si pensa che la strada sia in discesa per le perugine che invece vanno subito sotto di diversi punti. Stavolta non riescono a recuperare: le laterali  del San Sisto non ripetono le brillanti prestazioni dei precedenti parziali e Madau Diaz e costretto ad operare dei cambi: dentro De Cicco, Paltriccia e Tabai. Nonostante la discreta  prestazione soprattutto di quest’ultima, il gioco non cambia di molto e la Penna in Teverina accorcia le distanze. Si pensa ad un temporaneo allentamento di concentrazione, ci si aspetta la reazione della Unogas per chiudere l’incontro ed intraprendere il lungo viaggio di ritorno ma le speranze sono deluse, la squadra si trova ancora in difficoltà ed è costretta ad inseguire. La gara si è complicata quando finalmente San Sisto mostra segni di risveglio, riesce ad avvicinarsi fin sul 21–23 quando Ciaglia  mette abbondantemente fuori la sua battuta permettendo alle avversarie di raggiungere il 24; nell’azione successiva, queste non si fanno sfuggire l’occasione per portarsi in parità. Si gioca un imprevisto tie-break dove le due squadre procedono appaiate, poi complici anche alcuni errori del Penna  il San Sisto si stacca; dopo il cambio è ancora il San Sisto che tenta la fuga, 11-12-13… la serie di interrompe sul 14-10 ma sembra ugualmente fatta. La palla passa alle ragazze di Penna, un punto, due punti recuperati, si aspetta l’azione vincente della Unogas ma non arriva; ancora punti recuperati ed il 14 pari è cosa fatta. Ora è scesa la paura, la Unogas gioca contratta, attacca e con un muro  il Penna  passa in vantaggio, un altro errore in  attacco delle perugine consegna i due punti alle locali per il tripudio del proprio pubblico. La grande occasione per staccare le concorrenti dirette e dare una decisa svolta al campionato viene banalmente sprecata, il punto conquistato permette ugualmente alle ospiti di raggiungere momentaneamente la zona play-off ma le inseguitrici sono a ruota e la lotta è più che mai aperta.
POLISPORTIVA PENNA IN TEVERINA – UNOGAS SAN SISTO = 3-1
(20-25, 25-27, 25-20, 25-21, 16-14)
PENNA IN TEVERINA: Bordoni, Bracaletti, Forbicioni, Fucile, Petagna, Pettini, Santamaria, Tardella, Veneranda, Bernardino (L). All. Massimo Braghiroli.
SAN SISTO: Baiocchi, Quaglia, Ciaglia, Mariucci, De Cicco, Tabai, Jacobellis, Paltriccia, Ferranti, Cecchetti, Montagnoli, Costantini (L1), Vescarelli (L2). All. Andrea Madau Diaz.
(fonte Pallavolo San Sisto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2011 17:20