Vittoria sudata per la Itat Umbertide col Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2011 16:16
Rosini-Santi (muro)

Chiara Rosini e Katia Santi a muro

L’Itat Umbertide scende in campo con una formazione di emergenza sulla banda. Rosi non ancora recuperata a pieno dopo l’operazione al menisco e Polimanti colpita da sciatalgia lasciano il posto alla sempre verde Santi contro la Vis-Fiamenga Foligno. Le padrone di casa arrancano ogni set senza mai essere protagoniste della partita, per contro le ragazze di coach Restani esprimono a tratti un bel gioco e sfruttando le carenze in fase di ricezione delle avversarie si portano a casa il terzo set e arrivano ai vantaggi nel quarto set. Nota positiva e quanto mai inaspettata per coach Violini che per ben due volte nel corso della partita mette il campo il capitano Rosi reduce da un’importante intervento al menisco a cui si è sottoposta il 22 dicembre 2010; nemmeno trenta giorni di recupero e già tocca il campo, vero esempio di determinazione e sacrificio, doti sempre più rare nelle atlete di oggi. Altri tre punti importanti per la Itat che si dimostra sempre più protagonista del campionato.
ITAT UMBERTIDE – VIS FIAMENGA FOLIGNO = 3-0
(25-19, 25-22, 24-26, 30-28)
UMBERTIDE: Molinari 21, Zanchi 17, Rosini C. 12, Santi 9, Rosini L. 6, Gentili 1, Ciaccini (L1), Ubaldi, Rondoni C., Giulietti (L2). All. Gabirele Violini.
FOLIGNO: Muste, Brunetti, Cappelletti, Castellani, Fratini, Maiuli M., Maiuli S., Maracchia, Salvi, Stefanucci, Giansiracusa. All. Paolo Restani.
(fonte Uisp Umbertide)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2011 16:16
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<