A San Giustino mercoledì arriva la Sisley Treviso

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 1, 2011 15:25

A San Giustino mercoledì arriva la Sisley Treviso

Cester Enrico

Enrico Cester

L’ottava giornata del girone di ritorno è in programma mercoledì 2 marzo tra le mura amiche per la Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino che affronterà la Sisley Treviso. Per gli altotiberini sarà un impegno difficile contro la quarta forza del campionato reduce dalla vittoria in casa contro il Rzeszow che vuol dire finale in Cev Cup. Il sestetto guidato da Piazza ha uomini importanti che, come dice il loro stesso allenatore, non mollano mai e ci mettono tanto cuore. Per Finazzi e compagni è arrivato il momento di dimostrare le proprie capacità, la propria caparbietà, ancora una volta, in quel Pala-Kemon che ha riservato tante belle sorprese  ai tifosi che sempre molto numerosi hanno gremito gli spalti del palasport di San Giustino. Il pubblico è la spinta in più che ha fatto la differenza in tante occasioni. La mini sosta, per il sestetto guidato da Emanuele Zanini, ha consentito alla squadra di ricaricare le pile per una settimana particolarmente impegnativa: già sabato 5 marzo, infatti, gli altotiberini saranno nuovamente in campo a Vibo Valentia per lo scontro diretto con la Tonno Callipo. Intanto, però, la concentrazione è tutta per Treviso. La Rpa-LuigiBacchi.it è ancora alla ricerca della decima vittoria in campionato che vorrebbe dire salvezza, praticamente, matematica. A metter in guardia contro i prossimi avversari è il direttore sportivo Andrea Sartoretti: “Per noi mercoledì  sarà una partita difficile contro la quarta forza del campionato. Treviso ha un organico importante, ha conquistato la finale di coppa. Noi, d’altro canto, in casa abbiamo sempre venduto cara la pelle, anche contro le squadre più forti abbiamo giocato una bella pallavolo con l’aiuto indispensabile del pubblico che, sono sicuro, ci sosterrà anche mercoledì sera”. I due club si sono incontrate 24 volte: la Sisley ha vinto in 20 occasioni. L’ultima vittoria degli umbri risale al 2008 a Treviso, nell’ottava giornata di ritorno, quando gli umbri ebbero la meglio per tre set ad uno nella stagione in cui il sestetto, allora guidato da Vincenzo Di Pinto, nella seconda parte della regular season, vinse undici dei tredici scontri in programma. Tra gli ex Andrea Bartoletti a Treviso nel 2005-2006, Roberto Braga a Treviso dal 2000 al 2002 nel settore giovanile ed  Enrico Cester a Treviso dal 2004 al 2007 (settore giovanile) e nel 2007-2008. Insegue 100 aces per fare cifra tonda Goran Maric che deve mettere a segno ancora due battute vincenti. Ad Alessandro Fei ne mancano quattro per arrivare a 400. La partita che si giocherà domani sera, posticipata per l’impegno europeo dei veneti, avrà inizio alle ore 20,30 e sarà arbitrata da Vittorio Sampaolo di Treia e Fabrizio Pasquali di Ascoli Piceno.San Giustino: Steuerwald, Dias, Cester, Finazzi, Maric, Schwarz, Giovi (L); a disposizione Zhukouski, Van Den Dries, Nikic, Bartoletti, Braga, Lo Bianco. All. Emanuele Zanini. Treviso: Boninfante, Fei, De Togni, Bjelica, Kovar, Maruotti, Farino (L); a disposizione Elgarten, Szabo, Horstink, Papi, Bontje, Vanin (L). All. Roberto Piazza.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 1, 2011 15:25