Cerbella: “La Edilizia Passeri Bastia lotterà sino in fondo”

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 22, 2011 16:00

Cerbella: “La Edilizia Passeri Bastia lotterà sino in fondo”

Cerbella Federica (battuta)

Federica Cerbella in battuta

Nell’ultimo fine settimana è tornata alla vittoria la Edilizia Passeri Bastia che ha dimostrato di non voler abbandonare i propri sogni di gloria in maniera prematura. La sfida con il Montelupo si presentava quantomeno ostica ma le ragazze del d.s. Ivo Fongo hanno sfoderato una prestazione fatta di grinta e coraggio e alla fine sono riuscite a prevalere. Aver vinto al quinto set contro una squadra da cui nel girone d’andata le biancoazzurre avevano perso e per giunta con la pesante assenza della schiacciatrice Jessica Miccadei è un segnale che va interpretato positivamente. In classifica poco è cambiato, le bastiole restano quinte con le distanze dalla quarta piazza che si sono ridotte ad un solo punto mentre quelle dalla terza posizione, che significa play-off, sono cresciute ora a cinque lunghezze. Fiducia e concentrazione sono le parole d’ordine della centrale Federica Cerbella che afferma: “Volevamo far vedere una nostra reazione, far capire a tutti che ancora ci crediamo e non vogliamo mollare, la gara di sabato l’ha dimostrato appieno. Purtroppo non abbiamo preso tre punti, ma sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Non venivamo da un buon momento, ma tutta la squadra ha dimostrato che insieme ce la possiamo fare. Una nota di merito deve essere attribuita alla giovane schiacciatrice Giulia Uccellani che ha fornito una grande prova di coraggio a tutte noi, sostituendo alla grande la ben più esperta compagna Miccadei”. La partita è stata molto combattuta e, come confermano le parole di Cerbella, ha dato la sensazione di poter costituire un punto di svolta per il campionato della squadra di Bastia Umbra. “Abbiamo lottato su ogni pallone, non abbiamo mai mollato di fronte ad un avversario che ci aveva preso le misure in difesa. Abbiamo avuto pazienza e alla fine ce l’abbiamo fatta. Credo che questa vittoria ci abbia fatto ritrovare delle sicurezze, in noi stesse e soprattutto nella squadra. Sappiamo che d’ora in avanti non possiamo fallire, non dobbiamo sottovalutare nessun avversario. Ogni scontro che andremo ad affrontare sarà uno scontro diretto e dovremo mettercela tutta, a partire dalla prossima trasferta in terra toscana”. Lo staff tecnico ha infatti già cominciato a concentrarsi sul Castelfiorentino, il prossimo avversario del club Libertas Pallavolo Bastia che insegue in graduatoria generale con tre punti di ritardo, con la certezza che se anche non dovessero essere recuperare tutte le effettive, si venderà cara la pelle.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 22, 2011 16:00