Clitunno sorprende in casa della Grifo Volley Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 31 Marzo, 2011 08:43
Tosti Andrea (Clitunno)

Andrea Tosti

Torna subito alla vittoria il Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni Clitunno che nel turno infrasettimanale regola al tie-break la Grifo Volley Perugia conquistando la dodicesima vittoria stagionale. Per i biancoblu rimane un po’ di rammarico per il punto lasciato per strada visto che sia nel primo che nel quarto set non sono riusciti a chiudere due parziali che hanno praticamente sempre condotto. Clitunno parte fortissimo con difesa e contrattacco sugli scudi e scappa immediatamente 9-2. Il set sembra segnato ma la Grifo Volley con il servizio fa male e riesce a ricucire lo strappo, arrivando nel rush finale a mettere il naso davanti per chiudere 25-22. Secondo e terzo set con andamento fotocopia. Clitunno abbassa il numero degli errori ed alza l’efficacia a muro ed in difesa. I padroni di casa della Grifo Volley sono sempre costretti e rincorrere e devono alzare bandiera bianca prima a quota 17 e poi a 20. Nel quarto set gli ospiti provano a ripetizione l’allungo ma ad ogni break del Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni corrisponde un contro-break perugino che riporta equilibrio. Si arriva così testa a testa sul 22-22, quando a fare la differenza sono due errori biancoblu che consegnano il set ai padroni di casa rimandando la decisione della gara al tie-break. Al quinto set Clitunno parte fortissimo e scappa subito 4-0; la Grifo Volley prova a rimanere attaccata con le unghie al match e grazie al servizio si riporta sul -2 a quota 10-12 ma gli ospiti stavolta non perdono concentrazione, ricacciano indietro il tentativo di rimonta e chiudono 11-15.
GRIFO VOLLEY PERUGIA – CENTRO OTTICO EMMEDUE GJONOVIQ COSTRUZIONI CLITUNNO = 2-3
(25-22, 17-25, 20-25, 25-23, 11-15)
(fonte Clitunno Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 31 Marzo, 2011 08:43