Edilizia Passeri Bastia regina dei tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 20, 2011 13:06

Edilizia Passeri Bastia regina dei tie-break

Mezzasoma Elisa (attacca)

Edilizia Passeri Bastia attacca con il martello Elisa Mezzasoma da zona-quattro

Torna al successo la Edilizia Passeri Bastia che impiega cinque set e resta in campo oltre due ore prima di poter festeggiare. Le biancoazzurre superano la Polisportiva Montelupo vendicando la sconfitta subita all’andata e ricacciando indietro l’assalto della stessa avversaria che in classifica stava facendo sentire il fiato sul collo. Dall’inizio del girone di ritorno è questo il quinto tie-break disputato, quasi un record in sette giornate di campionato, ed è proprio questo particolare ad avere fatto guadagnare alle bastiole il primato del maggior numero di set disputati, ben 80 ad oggi, nessun’altra nel girone ne ha giocati tanti. Ed in tema di risultati da protocollare nell’archivio storico c’è l’ennesimo trionfo al set decisivo, dall’inizio della stagione sono sette le ‘maratone’ disputate e in tutte le ragazze del presidente Ubaldo Passeri hanno trovato la via del successo finale. Per quanto riguarda la cronaca c’è da raccontare di una prima frazione partita nel segno delle padrone di casa che sfruttano subito Mezzasoma (8-5). Bastia si mantiene avanti per un po’ ma viene raggiunta sul 12-12 e poi lascia il testimone a Montelupo che cerca la fuga (16-19). Sale in battuta Cerbella (tre punti per lei) che riduce ma le toscane ripartono ed arrivano a gestire tre palle set (21-24), Ricci opera il doppio cambio e la nuova entrata Crisanti alla battuta da il via alla rimonta che si concretizza poco più tardi con l’ace di Lorio che vale il vantaggio. Alla ripresa l’equilibrio si protrae sino all’8 pari, qui le ospiti cambiano marcia con l’incisiva Secchi che accumula un discreto margine (10-16). Nonostante una volitiva Giulia Uccellani la difesa ospite diventa impenetrabile e anche la letale Santini rincara la dose (13-23), è la parità. La terza frazione parte forte con Rita Uccellani sugli scudi (6-1). Le toscane però non si perdono d’animo e recuperano (8-7). Ci si affida a Mezzasoma che spinge e cerca un nuovo allungo (18-15). Qui però le bastiole non riescono più a mettere palla a terra ed il crollo è inesorabile con un break da paura (dieci a uno) che porta in vantaggio Montelupo. Nel quarto frangente di gioco mischia le carte del mazzo Ricci che sposta Mezzasoma in zona-quattro ed inserisce Malucelli opposta, sul turno in battuta di Bucciarelli si arriva 8-1. In questo frangente tutto gira alla perfezione, il muro amministra il vantaggio e Gagliardi salva tanti palloni togliendosi anche la soddisfazione di fare punto (16-9). Mezzasoma mostra ugual intraprendenza  dal lato sinistro del campo (21-15), ma il finale è in frenata e Montelupo si avvicina pericolosamente (24.23). Ci vuole un attacco di capitan Uccellani per rimandare la sentenza. Tie break che vede Bastia avanzare con una buona Malucelli (5-1). Un passaggio a vuoto permette alle fiorentine di rimontare, agganciare e sorpassare con Cheli e Santini (6-8). Dopo il cambi di campo si gioca punto a punto e Bastia torna avanti sull’11-10 per poi trovare un mini-break che allunga (13-11). Mezzasoma appone i sigilli conquistando gli ultimi due punti che significano vittoria. A conclusione della gara il dirigente Antonello Polticchia ha detto: “Partita che rilancia sotto tutti gli aspetti le quotazioni della squadra che ha mostrato carattere e dove ognuno ha dato il suo contributo. In settimana ci sarà da verificare le condizioni di Miccadei ma ci sono i presupposti per fare bene. La squadra ha dimostrato impegno e lo staff tecnico ha potuto attingere a piene mani dalla panchina che ha fornito un valido contributo”.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – POLISPORTIVA MONTELUPO = 3-2

(28-26, 15-25, 19-25, 25-23, 15-12)
BASTIA UMBRA
: Mezzasoma 19, Uccellani R. 18, Lorio 15, Cerbella 9, Uccellani G. 4, Bucciarelli 3, Gagliardi 1(L1), Malucelli 5, Crisanti 1, Segoloni, Fongo. N.E. – Miccadei, Troffa (L2). All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
MONTELUPO FIORENTINO
: Cheli 20, Santini 18, Secchi 15, Conticelli 15, Bartali 6, Masoni 3, Schiavetti (L), Baronti 4, Spinelli. N.E. – Wiening. All. Mauro Innocenti e Meri Malucchi.
Arbitri: Miriam Polidori ed Ivano Menatta.
(fonte Libertas Bastia)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 20, 2011 13:06
  • concordo a metà

    Mezzasoma sicuramente è stata la meno in palla degli attaccanti;ha pagato sicuramente la giovane età e la minore esperienza, sbagliato molto nonostante il tabellino vincente;una gran partita comunque a livello corale, di capitan Uccellani e della Lorio,su tutte.
    Complimenti per la reazione dimostrata