Ediltermica Narni, un buon punto col Val Magra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 20, 2011 11:40

Ediltermica Narni, un buon punto col Val Magra

Morelli Valentina (mura)

Valentina Morelli si erge a muro

Non solo un pezzo di squadra con caviglie e ginocchia scricchiolanti e un altro pezzo in campo nonostante recuperi ancora incompleti, contro una Nuova Oma Val Magra in netta ripresa, l’Ediltermica Narni di Allegrini ha dovuto fare a meno anche di Varazi, costretta a restare a casa da turni di lavoro impossibili da modificare. Peccato. Peccato davvero perché le ragazze in maglia biancorossoblu si sono dimostrate all’altezza del compito a cui erano chiamate e, probabilmente quel 3-2 poteva diventare un sonante 2-3 se non addirittura un meraviglioso 1-3. Coach Luigi Allegrini ha allestito lo stesso sestetto che sette giorni prima aveva vinto un set contro il fortissimo San Casciano strappando applausi da un foltissimo pubblico corso a incitare le ragazze nel momento più difficile della stagione. Dunque, capitan Quondam nel ruolo di libero poiché il suo ginocchio non è ancora in grado di farla saltare, alternandosi con la giovanissima Valenti mentre Troiani è stata di nuovo ‘riciclata’ nel ruolo di opposto. L’equilibrio tecnico e tattico di questo sestetto è stato sorretto da una volontà ferrea e le ragazze, sia collettivamente che individualmente, hanno dimostrato nuovamente grinta da vendere. Perso il primo set (25-20) hanno dato lezione nel secondo (15-25) ma sono state costrette a tirare il fiato nel terzo (25-16). Ma non hanno mollato. Anzi: quando, come in altre serate, sembrava che tutto precipitasse è sceso in campo l’orgoglio sorprendo le avversarie e mettendo in pari il conto dei set (16-25) e imponendo la quinta frazione di gioco. Frazione che ha trovato le narnesi ormai svuotate e facilmente superabili da avversarie altrettanto svuotate ma sorrette dal pubblico. La classifica non è cambiata radicalmente: l’unica variazione è la distanza tra la terz’ultima posizione (quella di Narni) che vuol dire salvezza e la penultima (quella di Marsciano) che vuol dire retrocessione, distanza che è passata da quattro a cinque punti. In attesa dello scontro diretto tra queste due formazioni (2 aprile a Marsciano) è un segnale che a Narni salutano con ottimismo.
NUOVA OMA VAL MAGRA – EDILTERMICA NARNI = 3-2
(25-20, 16-25, 25-17, 16-25, 15-8)
VAL MAGRA: Papa 24, Castellano 14, Cordiviola 11, Boriassi 10, Mazziotta 2, Iosco 1, Leonardi (L), Pisani 1. N.E. – Brignole, Ruffini, Vergassola, Cecchinelli (L2). All. Andrea Marselli.
NARNI: Marini 22, Favoriti 16, Palomba 10, Morelli 9, Campana 9, Troiani 1, Quondam (L1), Valenti (L2). N.E. – Andreani, Romanelli. All. Luigi Allegrini.
Arbitri: Riccardo Lucini e Gianluca Urbano.
(fonte Pallavolo Narni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 20, 2011 11:40