Il Cortona Volley continua la corsa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 6, 2011 00:01
Zampetti Enrico

Enrico Zampetti

Giornata di pallavolo splendida quella di sabato per il Cortona Volley. In serie B1 maschile dopo due ore di gioco i ragazzi di coach Sideri sono riusciti a piegare la resistenza del Golden Plast Potentino, vincendo la partita 3-1, restando invariato il distacco dal Correggio che sabato prossimo sarà ospite dei cortonesi a Terontola. Dunque dicevamo una partita entusiasmante per lo svolgimento e per il gioco con il risultato sempre in bilico tra le due squadre ed il ‘catino’ del Pala-Ciotola di Terontola era pieno di pubblico in ordine di posto ed anche in piedi. Breve cronaca: Nel primo set dopo un’iniziale alternarsi nel punteggio i cortonesi prendevano un buon margine di vantaggio che gestivano con parsimonia e vincevano il set 25-19. Nel secondo set dopo un inizio quasi in parità i marchigiani acceleravano e si portavano in vantaggio con un ampio margine di punti che conservavano fino alla fine del set che chiudevano con un secco 12-25. Nel terzo set si assisteva ad una battaglia con continui cambi di fronte dal primo all’ultimo punto, ma con un ottimo finale Enrico Zampetti e compagni vincevano il set 29-27. Nel quarto ed ultimo set si ripeteva lo stesso andamento del set precedente con un’alternarsi nel punteggio, ma alla fine i cortonesi la spuntavano 25-23; conquistando i tre punti che le permettono di restare agganciato a soli due punti dal Correggio e come preannunciato il prossimo sabato la squadra emiliana verrà a Cortona per giocarsi il primato. Un particolare ringraziamento al pubblico che sempre più numeroso segue, sostiene e sospinge la squadra alla vittoria veramente il settimo giocatore in campo. Tra il primo ed il secondo set sono state festeggiate le atlete dell’Under 14 Femminile che si sono laureate campionesse provinciali e si stanno preparando ad affrontare la fase regionale.
(fonte Cortona Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 6, 2011 00:01