Il Cus Perugia maschile batte Siena e vola in finale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 29, 2011 18:02

Il Cus Perugia maschile batte Siena e vola in finale

Cus Perugia (qualificato) cnu maschile 2011

la squadra del Cus Perugia maschile qualificata alle finali dei campionati nazionali universitari 2011

Il Cus Perugia ottiene con la selezione maschile la qualificazione alle finali dei Campionati Nazionali Universitari 2011. Il sestetto biancorosso, vincitore nella gara d’esordio a L’Aquila, doveva ripetersi anche contro il Cus Siena per ottenere la qualificazione, e l’obiettivo è stato centrato. Le scelte del tecnico Andrea Piacentini si rivelano dunque azzeccate, gli studenti perugini partono bene, poi si adagiano al gioco dei toscani, infine tornano concentrati e raccolgono il prezioso successo che da il visto per Torino, sede prescelta per le finali nazionali di fine maggio. La formazione del presidente Pier Luigi Cavicchi passa facendo ricorso ad una prova di sostanza, una partita che gli umbri hanno portato sui propri binari per mezzo di una gestione accorta che ha limitato al minimo il numero degli errori e di un attacco che ha saputo attendere il momento giusto per incidere. Dopo il fischio d’avvio partono bene i padroni di casa ma Scortecci vola alto e ribalta (6-7). Gli ottimi affondi al centro di Damiani rompono l’inerzia e la battuta insidiosa degli umbri piazza l’accelerazione (17-12). Il gioco dei perugini ora è sciolto e Lo Bianco tiene a distanza gli ospiti che su errore in battuta consegnano il vantaggio. Alla ripresa i perugini rivoluzionano la formazione ma stavolta sono gli errori a mandare avanti il collettivo toscano (5-8). Il neo entrato Salvatori si mette in evidenza a muro ed opera l’aggancio sul 10-10. Da qui in avanti è una progressione di Graziani, condita da qualche regalo ospite, a scavare il solco (20-13). Ma non è finita perché un mai domo Concepito ed un incredibile passaggio a vuoto dei biancorossi permettono l’insperato rientro dei rivali (22-21). Sulla scia dell’entusiasmo ritrovato è Scortecci a trovare il guizzo del sorpasso (24-25). Finale incandescente con tre palle set a disposizione di Siena che vengono annullate prima che il muro di Graziani tolga le castagne dal fuoco e sancisca il raddoppio. La terza frazione comincia nel segno di Mecucci che si fa trovare subito pronto (6-3). E’ ancora Servettini a mantenere invariate le distanze prima che il ritmo dei senesi subisca un calo (13-8). I padroni di casa rimangono concentrati e con Mecucci ripartono di slancio (18-12). Allo sprint è Lo Bianco in pipe a regalare la vittoria a Perugia. Festa grande per il dirigente Andrea Tosti che non dimentica di ringraziare i club (Pallavolo Civita Castellana, Volley Ball Foligno, Polisportiva Monteluce, Libertas Orvieto, Umbria Volley San Giustino, Polisportiva Sirignano) dimostratisi sensibili alla causa universitaria concedendo il nulla osta ai propri atleti per poter disputare questo prestigioso torneo.
CUS PERUGIA – CUS SIENA = 3-0
(25-14, 29-27, 25-17)
PERUGIA: Graziani 11, Lo Bianco 9, Damiani 5, Servettini 4, Urbanella 3, Bacaloni 1, Nacci (L), Salvatori 7, Mecucci 5, Ferraro 2. All. Andrea Piacentini.
SIENA: Scortecci 17, Concepito 9, Ancilli 6, Marianello 6, Alesini 2, Carrozzo 1, Bini (L). All. Roberto Casciaro.
Arbitri: Roberta Tramba (PG) e Beatrice Cruccolini (PG).
CUS PERUGIA (b.s. 7, v. 4, muri 6, errori 9).
CUS SIENA (b.s. 8, v. 3, muri 10, errori 20).
(fonte Cus Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 29, 2011 18:02