La Bam Bam Ristosauro San Sisto impone la sua legge

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 6, 2011 08:12

La Bam Bam Ristosauro San Sisto impone la sua legge

Budassi Elisabetta (attacco)

un attacco della Bam Bam Ristosauro San Sisto con la centrale Elisabetta Budassi

Al palazzetto dello sport di San Sisto va in scena lo scontro diretto tra le squadre appaiate al quarto posto della classifica e la Bam Bam Ristosauro San Sisto è chiamata a riscattare l’opaca prova offerta nella settimana precedente contro la Bar Coser Ponte Felcino. La formazione locale si presenta ancora in emergenza: perdura l’assenza per infortunio di Elisa Giuli alla quale si aggiunge quello del secondo libero Marzia Corbelli; inconvenienti fisici durante la settimana anche per le due laterali Martina Pirchio e Martina Bonci e per il libero Arianna Gentili che non si sono potute allenare così come l’opposto Agata Brilli, assente per tutta la settimana precedente questo incontro. In queste condizioni la gara è estremamente difficile ed il rischio di subire il sorpasso evidente; le ragazze di coach Andrea Madau Diaz ne sono coscienti ed entrano in campo determinate e pronte a lottare su ogni palla, il set inizia con le squadre che procedono appaiate ma un eccezionale turno di servizio di Budassi mette in affanno la Bar Coser che perde contatto. La Bam Bam Ristosauro è buona sia in ricezione che in attacco, ed è anche molto attenta in difesa e così riesce facilmente a rintuzzare il tentativo di recupero delle avversarie. Il secondo parziale scivola via sulla falsariga del primo con le padrone di casa che continuano a proporre un bel gioco e per le ponteggiane tutto si fa difficile, subito costrette ad inseguire ma senza risultato ed il set è ancora appannaggio del San Sisto. Anche il terzo frangente inizia bene per San Sisto che ben presto si trova in vantaggio per 10-6; però è forse questa facilità nel condurre la gara che provoca un calo di tensione tra le ragazze di casa finora ottime in ogni reparto ma ora c’è un po’ di confusione nelle loro file, qualche servizio sbagliato, qualche imprecisione in ricezione che non permette a Marta Barluzzi di servire al meglio le proprie attaccanti. Ne approfittano subito le ospiti che contrattaccano e recuperano punti fino a superare le locali. Madau Diaz chiama il time-out nel tentativo di rimettere ordine nella propria squadra ma la reazione tarda quel tanto che permette alle rivali di prendere un vantaggio di tre punti; la Bam Bam Ristosauro reagisce e si mantiene in scia, Madau tenta anche la carta di Martina Pirchio ma è tutto inutile e Ponte Felcino fa suo il parziale. Il San Sisto di questa sera però è una squadra volitiva e coriacea, non si abbatte per l’inconveniente subito e ritrova subito l’efficienza di gioco, torna in cattedra in ricezione e difesa il libero Arianna Gentili ed in attacco ci pensano Bonci e Pirchio a rintuzzare i tentativi delle avversarie di rifarsi sotto. Dopo il turno di servizio il team rossoblu si trova in vantaggio per 22-18 e l’azione successiva è ancora vincente ma dubbia secondo il tecnico Fogu che protesta troppo vivacemente costringendo l’arbitro a punirlo con un cartellino giallo che porta il San Sisto sul 24. Ancora un’azione vincente e si scatena la gioia della Bam Bam Ristosauro e dei propri tifosi. Ottima la prova di tutte le ragazze per grinta ed anche per il gioco mostrato con uno score a due cifre per quasi tutte: una menzione particolare meritano, questa sera, il libero Arianna Gentili che ha all’attivo ben 36 ricezioni senza errori, una sola imprecisione e tante ottime difese ben coadiuvata da Martina Bonci che è stata anche molto efficace in attacco. Infine la centrale Elisabetta Budassi alla quale va il titolo di miglior realizzatrice con ben 22 punti.
BAM BAM RISTOSAURO SAN SISTO – BAR COSER PONTE FELCINO = 3-1
(25-21, 25-19, 21-25, 25-18)
SAN SISTO: Budassi 22, Bonci 18, Cutini 13, Vicarelli 7, Barluzzi 3, Biancalana 1, Gentili (L1), Pirchio 7, Pompili. N.E. – Brilli, Ciabatta, Calzoni. All. Andrea Madau Diaz e Chiara Villan.
PONTE FELCINO: Becchetti 11, Vergoni 10, Panzini 9, Maggesi 8, Riccini 4, Marconi R. 2, Marconi S. (L), Roscini, Zangarelli, Pecci (L2). All. Francesco Fogu e Marco Cimaroli.
(fonte Volley Ponte Felcino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 6, 2011 08:12