La Despar Perugia vuole cambiare marcia a Pavia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 12, 2011 16:54

La Despar Perugia vuole cambiare marcia a Pavia

Angeloni Veronica

Veronica Angeloni

Il momento della verità è arrivato: la Despar Perugia imbocca questa domenica la strada di due scontri diretti che saranno fondamentali per cominciare finalmente a lastricare il cammino verso la salvezza in questo campionato in cui retrocessione e accesso ai play-off potrebbero alla fine arrivare a distare un punto o poco più. Ospiti dell’ultima in classifica Riso Scotti Pavia, da cui tentare il distacco definitivo, solamente due sono le lunghezze da Modena, quattro da Piacenza e sette da Castellana: ecco i distacchi che, con 24 punti ancora a disposizione nelle 8 partite ancora da giocare, costituiscono un divario assolutamente colmabile, a condizione di cominciare finalmente a macinare vittorie. E notizie incoraggianti arrivano proprio dal reparto in cui la Despar ha fatto più fatica nelle ultime giornate a causa della carenza di retroguardie: Rinieri è vicina al pieno recupero e già da questa partita dovrebbe essere in grado di dare finalmente il suo contributo all’inseguimento del successo. Sono 5 i precedenti in regular season, le biancorosse ne sono sempre uscite vincitrici (tranne un incidente di percorso nei preliminari alla coppa Italia della stagione 2008/2009); nessuna ex da segnalare né fra le biancorosse né fra le biancoblu. Così il primo allenatore Zoran Terzic alla vigilia: “E’ una partita veramente importate, e dopo tanto tempo finalmente il nostro avversario non parte favorito. A parte la brutta parentesi della partita contro Modena, ci stiamo esprimendo meglio di partita in partita e in questa giornata dovremo cercare di imboccare definitivamente la strada della vittoria che abbiamo intrapreso nel difficile campo di Castellana Grotte appena due settimane fa”. Pavia: Corna-Brown (palleggiatore-opposto), Bal-Frigo (centrali), Cvetanovic-Uceda (schiacciatrici), Poma (libero). Allenatore: Gianfranco Milano e Diego Cervone. Perugia: Callegaro-Lukovic (palleggiatore-opposto), Leggeri-Paraja (centrali), Angeloni-Quaranta (schiacciatrici), Arcangeli (libero). Allenatore: Zoran Terzic e Francesco Tardioli. Arbitrano: Giulio Astengo di Genova e Marco Cerquoni di Volpiano (TO).
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 12, 2011 16:54