La Edilizia Passeri Bastia mura il Castelfranco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 6, 2011 09:16

La Edilizia Passeri Bastia mura il Castelfranco

Lorio Chiara (mura)

Edilizia Passeri Bastia a muro con la centrale Chiara Lorio

Altro sabato e altro tie-break per la Edilizia Passeri Bastia che vince e si conferma regina del quinto set. E’ sempre la stessa musica quella che le biancoazzurre hanno fatto sentire sabato sera ai tifosi accorsi come al solito in massa al palazzetto di viale Giontella. A cercare di interrompere la composizione delle umbre è stata la Videomusic Castelfranco che in alcuni momenti ha trovato il ritmo per duettare con le proprie rivali. Una gara studiata nei minimi particolari dalle padrone di casa che hanno marcato a sangue le attaccanti ospiti, tanto da aver raccolto alla fine la bellezza di 21 punti a muro, sicuramente il fondamentale migliore della bastiole. Praticamente simili i comportamenti delle due avversarie nei restanti fondamentali, con le ragazze del presidente Ubaldo Passeri sempre duramente impegnate dall’avversario toscano di turno. Bastia Umbra si afferma nell’ennesima battaglia maratona, è la sesta affermazione della stagione su sei tie-break disputati, la quarta consecutiva, sintomo quanto meno di un collettivo che sa combattere. Al fischio d’inizio scappano le toscane (0-4), Mezzasoma entra subito in partita ma il margine rimane invariato (7-11), una ricezione precisa consente alle ospiti di impostare gli schemi migliori (15-19), Dal Canto lascia le locali a bocca asciutta. Uccellani e compagne reagiscono immediatamente in apertura del secondo parziale (8-4), la battuta di Miccadei crea delle difficoltà nel quadrato opposto (12-8), Bucciarelli coinvolge tutte nel gioco e Cerbella sigla il 20-14, è ancora Miccadei a spingere trovando la parità. Stesso copione nel terzo set, Bastia si porta subito al comando (6-2), stavolta è capitan Uccellani a distinguersi in attacco (12-7), il muro funziona alla grande e per Castelfranco si fa dura (18-12), nessun sussulto sino al vantaggio. La quarta frazione, come spesso accade, è quella del black-out, la Edilizia Passeri compie troppi errori e manda avanti le avversarie (6-10), la testa delle giocatrici di Ricci è altrove e Caverni ne approfitta per rincarare la dose (11-18), la girandola di sostituzioni serve solo a far rifiatare le titolari. In effetti il tie-break comincia con altro spirito, è la solita Jessica Miccadei, 7 punti nell’ultimo parziale, a fare la voce grossa (10-2), i timidi tentativi di reazione sono tenuti a bada da Mezzasoma che mette giù anche l’ultimo punto.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – VIDEOMUSIC CASTELFRANCO = 3-2

(20-25, 25-19, 25-20, 14-25, 15-9)
BASTIA
: Miccadei 23, Mezzasoma 21, Lorio 11, Uccellani R. 10, Cerbella 8, Bucciarelli, Gagliardi (L1), Uccellani G. 2, Crisanti 1, Segoloni, Fongo. N.E. – Troffa (L2). All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
CASTELFRANCO
: Dal Canto 21, Caverni 13, Pellegrini 7, Buiatti 7, Bertini 6, Casati 4, Casadei (L), Danti 4. N.E. – Romeo, Bechini, Gronchi, Tozzi. All. Guglielmo Pucci e Francesco Orsolini.
Arbitri: Davide Moroni ed Ida Isabella Di Rienzo.
(fonte Libertas Bastia)
Uccellani (Bastia-Castelfranco)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 6, 2011 09:16