La Henkel Terni vince e vola verso il primato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 31 Marzo, 2011 15:46

La Henkel Terni vince e vola verso il primato

Moroni Matteo

Matteo Moroni

Prima la paura, poi l’ennesimo successo stagionale contro il Selci, che lancia la Henkel Terni. “Se vincessimo anche sabato con la Grifo Perugia, il primo posto sarebbe quasi sicuro” conferma coach Matteo Moroni. La squadra ha commesso quattordici errori punto nel primo set perso malamente 25 a 16 dove è stato solo il sestetto del Selci in partita. Poi l’inversione di tendenza e la vittoria per tre ad uno. “Ci siamo presentati in ritardo alla gara le non perfette condizioni di Okaka potrebbero averci anche favorito. Come al solito Taba ha tolto le cosiddette castagne dal fuoco”. Dagli errori del parziale d’apertura al grande spirito di reazione del gruppo con la pressione del muro contro le bocche da fuoco avversarie anche se Okaka, schierato solamente con il contagocce, non ha abbinato all’elevazione la necessaria precisione. Terni si è impegnata e sacrificata molto nella fase difensiva come raramente era capitato quest’anno. Il pensiero del centrale Stefano Coccetta sulla partita di martedì: “Dal secondo set in poi siamo riusciti a prendere il nostro ritmo di gioco e trovato le giuste posizioni in campo migliorando anche in battuta”. Il muro ha iniziato a fare la differenza anche perché è stato un fondamentale dove il sestetto ternano ha conquistato diversi punti ed il capitano Coccetta è stato tra i protagonisti. L’altro centrale Sabatini è un altro punto di riferimento del gruppo, tanto che le sue veloci sono imprendibili.
(fonte Il Messaggero)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 31 Marzo, 2011 15:46