La Italchimici Earth Energy Foligno lotta ma vince Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 20, 2011 08:17
Fiori Emanuele

Emanuele Fiori

Dopo due settimane di riposo forzato l’Italchimici Earth Energy Foligno si ripresenta in campo lontano però dal proprio terreno di gioco per disposizioni comunali contro una Monini Spoleto che ambisce alla vittoria finale e reduce da un ottimo momento. Parte bene l’Italchimici che lotta punto a punto, nella squadra spoletina si mette subito in evidenza capitan Grechi in attacco, risponde foligno con capitan Mosconi vero mattatore della serata della squadra di Piacentini, il giovane Costanzi cerca di tenere in gioco tutti i suoi uomini, dall’altra parte l’ex Travicelli risponde servendo Staccini e Mosconi, ma sul 16-17 un errore arbitrale e 2 errori dei locali fanno si che Spoleto si porti avanti, Piacentini opta per il doppio cambio, Federico Urbanella si fa subito sentire, ma è Spoleto che chiude lottando 22 a 25. Nel secondo set i falchetti partono male, Spoleto affonda i colpi con Grechi e Trombettoni e i muri di Battistelli, i ragazzi del d.s. Roberto Mosconi non riescono a reagire e commettono molti errori (saranno 13 a fine set), Piacentini prova a dare la carica ai suoi uomini, è ancora Mosconi a farsi sentire in attacco, Grechi dall’altra parte continua a colpire in attacco e il set si chiude 20 a 25 per gli spoletini. Nel terzo set coach Piacentini mette a posto alcune situazioni di gioco e i folignati conducono per tutto il set, Fiori si esalta in difesa, si lotta punto a punto, Urbanella Andrea non al meglio per un problema al ginocchio stringe i denti e si fa sentire in attacco, Trombettoni e Segoni tengono testa, ma è Foligno stavolta a chiudere 26 a 24. Nel quarto set stavolta l’Italchimici parte bene, conduce per tutto il set fino a portarsi sul 23-20, poi però i ragazzi di Piacentini hanno un calo vistoso in ricezione, ne approfitta la squadra di capitan Grechi e si porta sul 23-24, Staccini mette a terra la palla del 24 pari, si lotta punto a punto, ma è ancora la Monini ad essere più cinica e chiude 27 a 25 conquistando l’intera posta in palio e a sorpassare Foligno in classifica. A fine gara coach Andrea Piacentini elogia comunque i suoi: “E’ stata una bellissima partita, si è vista da entrambe le parti una buona pallavolo, ai miei uomini è mancato quel cinismo che invece ci ha messo Spoleto, abbiamo difeso molto bene (fondamentale allenato molto in queste due settimane di stop), avevamo Andrea Urbanella che purtroppo non era al meglio, ma i ragazzi hanno comunque fatto bene, ci meritavamo sicuramente di giocarcela al tie-brek, ma è andata così, complimenti allo Spoleto per la bella partita. Abbiamo perso il secondo posto ma non ci facciamo problemi, abbiamo già osservato i due turni di stop, ora ci metteremo al lavoro per andare a giocare a Chiusi, un campo comunque difficile”.
ITALCHIMICI EARTH ENERGY FOLIGNO – MARCONI MONINI SPOLETO = 1-3
(22-25, 20-25, 26-24, 25-27)
FOLIGNO: Mosconi 22, Urbanella A. 11, Staccini 16, Santificetur 6, Dominici 4, Travicelli, Fiori (L), Urbanella F. 3, Catarinelli, Di Marco, Battistelli, Rossi. All. Andrea Piacentini.
SPOLETO: Costanzi, Trombettoni,Segoni, Grechi, Sirci, Battistelli, Magrini, Damiani, Di Titta, Mariani, Ingenito, Marchetti (L), . All. Fabio Mechini.
(fonte Volley Ball Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 20, 2011 08:17