La Plurima San Feliciano scivola a Grosseto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 21, 2011 11:33

La Plurima San Feliciano scivola a Grosseto

Rocchi Luisa (difende)

una difesa del libero Luisa Rocchi

La Plurima San Feliciano cade in casa della Vbc Grosseto che sigla la vittoria per tre ad uno. Alla ricerca di tre punti importantissimi, parte un po’ remissiva San Feliciano, acciuffa il pareggio e poi non riesce a mantenere il vantaggio con cui apre ogni volta i vari set. In ogni parziale infatti le lacustri partono bene, poi cedono alle schiacciate di Pacube De Leo e dalla seconda sosta tecnica calano il ritmo e la concentrazione e mettono in campo un gioco scontato e timoroso, quindi tutto è più facile per Grosseto che con questi tre punti è la squadra che in questo turno prende una bella boccata di ossigeno tra le sei in lotta per due posti salvezza. Il primo parziale vede un susseguirsi di errori in battuta per entrambe le compagini, ma con un Grosseto che riesce a chiudere grazie alle schiacciate di Pradisi e Pacube De Leo che scardinano la difesa perugina (25-23). Nel secondo set va subito a segno Pacube De Leo, coach Ziino interviene immediatamente con un time out (2-0) e la scossa è davvero positiva: con Tiberi in battuta le lacustri provano a scappare, allungano con Moretti e si portano sul punteggio di 4 a 10. I due martelli toscani non ci stanno e iniziano a suonare la carica tanto da rifarsi sotto e raggiungere la parità (16-16). Sale la tensione, la palla sembra bruciare tra le mani, ma le lacustri son più determinate e vincono (21-25). Avvio terzo parziale con Galiotto che porta avanti le lacustri. Coach Spina chiama a raccolta la sua squadra (0-3). Con un ace di capitan Bartoccini il San Feliciano si porta sul punteggio di 1-5, poi è black out: con Bianchi in battuta, Pacube De Leo crea varchi in difesa e le lacustri reagiscono con molti errori. Ci vogliono entrambe le chiamate di coach Ziino per ringranare la marcia giusta e ricostruire. Con Moretti in battuta, Tiberi si mette in luce in prima linea e con Rossit si sorpassa (14-16). Paradisi e Pezzetta regalano altri due punti che gentilmente subito vengono restituiti. Un ace di Rossit porta sul 18 a 21 poi di nuovo con la spina staccata le lacustri subiscono il turno in battuta di Pacube De Leo che mal gestiscono e vanno a chiudere o in rete o fuori (24-21). Tiberi con un muro e Moretti con un mani fuori riacciuffano la parità (24-24), ma ad avere la meglio poi è Grosseto con Paradisi. Nel quarto frangente di gioco, dopo la partenza sprint (1-6), le lacustri di nuovo lasciano spazio alle avversarie e un break tutto personale di Pacube De Leo ricarica le padrone di casa ed è parità (13-13). Interviene Catalucci riprendendo quel minimo vantaggio necessario, ma di nuovo si rifanno sotto le toscane con i due martelli più agguerriti che mai. Ci prova coach Ziino a fermarle (20-21), ma il Grosseto mette una barriera al posto del muro e va sul 23 a 22. Passa Galiotto, passa Pacube De Leo, Coach Spina fa entrare Tucciarone per Bianchi per il muro difesa, ma un errore delle ospiti facilita il tutto e Grosseto vince (25-22).
VOLLEY CLUB GROSSETO – PLURIMA SAN FELICIANO = 3-1
(25-23, 20-25, 26-24, 25-22)
GROSSETO: Pacube De Leo 28, Paradisi 21, Bocchino 7, Pezzetta 3, Bianchi 3, Michetti 1, Arienti (L), Ciani, Tucciarone. N.E. – Petrini. All. Stefano Spina.
SAN FELICIANO: Rossit 18, Catalucci 14, Tiberi 14, Moretti 8, Galiotto 6, Bartoccini 4, Rocchi (L1), De Chiara. N.E. – Roccatelli, Migni, Belardoni. All. Luca Ziino.
Arbitri: Antonio Zarrelli e Laura D’Angelo.
(fonte Volley San Feliciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 21, 2011 11:33