La Rosati Auto Chiusi azzanna lo Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Marzo, 2011 02:05

La Rosati Auto Chiusi azzanna lo Spoleto

Torri-Radicia

Claudia Torri e Maria Sole Radicia

In serie D femminile la Rosati Auto Chiusi riceveva in casa il Volley Spoleto, formazione molto giovane che occupa attualmente il penultimo posto in classifica. Era l’occasione giusta per dare un po’ di riposo alle titolari e testare la grinta e la tenuta delle seconde linee. Il tecnico Gobbini ci ha letto nel pensiero ed è partito subito con una formazione rivoluzionata. Il sestetto di partenza vedeva in campo Beatrice Cassettoni  in regia al posto della sorella Sofia(rilassata e fiduciosa in panchina) e Valentina Frullini nel ruolo di centrale al posto della febbricitante Chiara Rapicetta, con due giovanissime novità in panchina, Claudia Torri (15 anni) alla seconda presenza dopo l’esordio di due settimane fa’ e la novità assoluta Maria Sole Radicia (14 anni) in compagnia delle già smaliziate Martina Franceschini e Margherita Cicaloni (meno di 60 anni in quattro). I tre set sono senza storia e sarebbe troppo semplice elogiare la grinta e la potenza di Silvia Gennari , la classe immensa di Alessandra Fei  e Laura Macchioni, la precisione e l’Imprevedibilità a rete e in battuta  di Alexandra Chechi e la sapienza tattica della Beatrice Cassettoni o l’eleganza stilistica del libero Camilla Strano … molto meglio parlare di chi di solito fa ‘squadra’. Il coach Marco  Gobbini sta forgiando un gruppo intercambiabile che riesce a sopperire alle varie indisponibilità momentanee delle più esperte, facendo crescere anche tutto il vivaio. Margherita Cicaloni giovanissima ma in pianta stabile in prima squadra entra nel secondo e nel terzo set con la grinta delle altre compagne lottando su ogni pallone.. Claudia Torri conferma le buona impressione dell’esordio e nei parziali che la vedono in campo sforna una serie di battute vincenti e buone giocate a rete senza mostrare nessuna emozione. Nel  finali del secondo  set Gobbini fa esordire Maria Sole Radicia ,che dopo il primo attimo di tremarella si affida ai consigli del coach  e gioca in sicurezza sia in ricezione che a rete,ripetendosi anche quando viene chiamata di nuovo nel finale del terzo set. In sintesi i tre set sono dominati in assoluta tranquillità dalle ragazze della Rosati Auto Chiusi e lo Spoleto può solo mettere in evidenza alcune individualità che potranno far bene in futuro,ma che non possono fermare la giovani leonesse chiusine.
ROASATI AUTO CHIUSI – VOLLEY SPOLETO = 3-0
(25-13, 25-15, 25-10)
CHIUSI:  Cassettoni B., Cassettoni S, Chechi, Fei, Macchioni, Cicaloni, Gennari, Franceschini, Frullini, Torri, Radicia , Strano.
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Marzo, 2011 02:05