La Rosati Auto Chiusi demolisce Todi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 14, 2011 00:01

La Rosati Auto Chiusi demolisce Todi

Rosati Auto Chiusi (attacco)

Rosati Auto Chiusi in azione

In serie D femminile la Rosati Auto Chiusi ospitava la Sbernicchia Todi in un match sulla carta molto abbordabile, ma nello sport niente è mai sicuro prima. La formazione di Todi si è presentata molto agguerrita e concentrata per provare l’impresa. Nel primo set le ragazze della Sbernicchia partono forte  e complice la rilassatezza delle locali si portano in vantaggio (0-4 e 4-7), per poi essere raggiunte su 7 pari e distanziate con un break proficuo grazie alle battute della Alexandra Chechi ed alla perfetta ricezione del libero Camilla Strano in giornata di grazia. Si arriva in alternanza di punteggi al 17- 11 e poi al 21-13. Il set sembrerebbe chiuso ma il Todi riesce a riportarlo in bilico fino al 23-19 per poi subire la chiusura 25-20. Nel cambio di campo Gobbini riesce a farsi ascoltare dalle ragazze che nel secondo set sembrano più cattive agonisticamente, le performance in battuta di Chiara Rapicetta Sofia Cassettoni e Alessandra Fei, nonché gli attacchi  devastanti di Laura Macchioni, Alexandra Chechi e i primi tempi ripetuti di Silvia Gennari permettono alla Rosati Auto di condurre il set agevolmente, sempre in vantaggio, chiudendo 25-14. Nel terzo set sembra di assistere ad un film già visto, partenza lanciata del Chiusi (11-7 e 16-12), cosicché coach Marco Gobbini decide di dare spazio anche alle altre ragazze della formazione, Beatrice Cassettoni rileva la sorella Sofia in regia, Margherita Cicaloni da il cambio (come negli altri set) ad una febbricitante ma combattiva Alessandra Fei e  la giovanissima Claudia Torri (alla sua terza presenza di fila) al posto di Chiara Rapicetta. Nella girandola dei cambi si arriva sul punteggio di 21-13, poi la grinta delle ospiti ed una calo di concentrazione comprensibile viste le novità in campo  fanno si che al termine di scambi lunghissimi si arrivi fino al 23- 19 dove due servizi vincenti della solita Chechi chiudono il match. Possiamo dire di aver visto una buona partita con ottimi scambi e soluzioni intelligenti da parte di tutte e due le formazioni, il Todi visto oggi potrebbe avere una classifica migliore. La Rosati Auto prosegue nella sua marcia a stretto contatto della capolista per provare a giocarsi tutto nello scontro diretto finale (la casualità vuole che sia in programma all’ultima giornata), con la certezza dei propri mezzi e la conferma della  qualità dell’intera rosa.
ROSATI AUTO VITT CHIUSI – SBERNICCHIA TODI = 3-0
(25-20,25-14,25-19)
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 14, 2011 00:01