La Samer Marsciano strappa un punto ad Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 1, 2011 10:04

La Samer Marsciano strappa un punto ad Assisi

Volkovych Viktoriya

Viktoriya Volkovych

Scendono ordinate e concentrate, le ragazze della Samer Marsciano, sul parquet dell’Assisi Volley, mettendo in difficoltà le padrone di casa, che non riescono a contrastare gli attacchi di Burnelli e Gradassi, esplicativi i due parziali, di 3-7 prima e 7-15 poi. Non basta l’ingresso di Barabani e gli affondi di Segoloni, a ridurre il gap. Volpi, sorprende di prima intenzione la difesa locale e Santi decreta il cambio campo. Dopo un avvio paritario, 4-4, le ragazze di Mattoni, prendono il largo, con Panzolini e Ponti, ma soprattutto grazie alle disattenzioni ed errori marscianesi. L’8-6 e il 13-7, costringe Tomassetti a richiamare le sue ragazze, ma gli errori non accennano a diminuire, pronta Barabani, ad approfittarne, seguita da Segoloni che pareggia il conto set. Terza frazione, molto combattuta, il libero Ragnoni riesce con le sue difese a mantenere in gara la Samer, mentre dall’altra Verna e Panzolini, non si risparmiano. Il muro di Santi riallinea il set sul 13-13, prima che Burnelli, rilanci le marscianesi. Mattoni prova ad interrompere il gioco, ma Gradassi e Rellini G., non perdono concentrazione, e pur commettendo errori, le ospiti volano verso il finale, che è introdotto dal muro di Zampini, e dall’attacco di Burnelli. Si contendono punto su punto, le due compagini nel quarto set, fino al 14-14, poi Verna e Segoloni, tentano l’allungo, ma le marscianesi rimangono incollate, nonostante gli errori, ad un solo punto, solo sul 23-22, cedono accusando l’ace di Panzolini, seguito dall’attacco di Barabani. La quinta frazione di gioco, continua a mettere in evidenza, la squadra ospite, che fa il buono ed il cattivo tempo, le assisane si limitano a non sbagliare, tanto che al cambio, conducono 8-7. Verna a muro e Segoloni con il suo lungo linea, sembra assicurarsi il tie-break, ma sul 14-9, la Samer, tira fuori gli artigli, Burnelli e Gradassi, rimontano fino al 14-13, prima che inesorabile arrivi l’errore, che consegna la gara all’Assisi.
ASSISI VOLLEY – SAMER MARSCIANO = 3-2
(18-25, 25-13, 20-25, 25-23, 15-13)
ASSISI
: Verna 14, Segoloni 14, Panzolini 11, Barabani 11, Garzi 5,  Ponti 3, Masciotti M.G. (L), Scattini. N.E. – Masciotti A. All. Maurizio Mattoni.
MARSCIANO
: Gradassi 21, Burnelli 19, Rellini G. 11, Zampini 10, Santi 9, Volpi 6, Ragnoni (L1), Grandi 1, Rellini. N.E. – De Martino, Natalizi, Volkovych, Salis (L2). All. Luca Tomassetti.
Arbitri: Massimo Rossi e Luigi Crociani.
ASSISI (V.  8, B. S. 12, Muri 5, Errori 10).
SAMER (V.  8, B. S. 14, Muri 8, Errori 31).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 1, 2011 10:04