Monteluce, sfuma il sogno della finale regionale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Marzo, 2011 20:09

Monteluce, sfuma il sogno della finale regionale

Polisportiva Monteluce (logo)

Polisportiva Monteluce

Niente finale del campionato under 18 maschile per la compagine della Polisportiva Monteluce che sul proprio campo doveva ribaltare il risultato negativo patito in gara-uno in casa della Clt Terni (0-3). La gara è stata bella e combattuta da entrambe le squadre ed il numerosissimo pubblico intervenuto al Palazetto di Sant’Erminio, non ha affatto rimpianto la pallavolo giocata in gare di serie superiore. Molto ben messa in campo la squadra del duo Bellavita-Ferraro nel primo set ha giocato veramente a buoni livelli ed è stata sempre in vantaggio contenendo gli attacchi dei pur bravi pari-età ternani. Partiti a spron battuto, i padroni di casa, accusavano un piccolo rilassamento a metà set, ma poi tornavano sui livelli iniziali e, sfruttando qualche passaggio a vuoto dei ternani, mettevano a segno il primo set: la rimonta sulla gara di andata sembrava ben iniziata. Secondo set ancora su buoni livelli di gioco, ma i ragazzi allenati da Rubini trovano sempre maggiori spiragli al centro e costringono il Monteluce alla rimonta; rimonta che viene vanificata dall’errore in battuta sul 22-24, riportando così la gara in parità. Il Monteluce accusa il colpo e, nel terzo set, sparisce dal campo; la ricezione va in tilt sotto i colpi della Clt, ed il punteggio, già a metà set, decreta la superiorità degli ospiti fino all’inequivocabile 10-25 finale. Il tecnico Bellavita cerca di risollevare i suoi ragazzi spronandoli in una magica quanto difficile rimonta ed il Monteluce risponde presente. Ancora parecchie indecisioni in ricezione e difesa sembrano favorire di nuovo gli ospiti che a metà incontro vantano un esiguo vantaggio, ma lo spirito dello ‘Strike Team’ perugino comincia a venir fuori e da qui in avanti la gara sarà intensissima. Durante una azione d’attacco della Clt, per difendere un pallone impossibile il libero della formazione di casa Doukakis vola oltre le transenne: panico tra il pubblico che resta per qualche minuto in apprensione. Per fortuna il giovanissimo Doukakis non accusa il colpo e riprende prontamente e stoicamente posto in campo. L’episodio sembra suonare la carica per i ragazzi di Bellavita che si rifanno sotto rosicchiando punto su punto il vantaggio accumulato dai ternani, fino a conquistare i vantaggi (24-24). I ragazzi della Clt si giocano i primi due match-ball annullati dal Monteluce che successivamente passa addirittura in vantaggio (27-26). A questo punto altro colpo di scena: black out elettrico che lascia completamente al buio l’impianto si Sant’Erminio. Dopo circa dieci minuti il guasto viene riparato e si può tornare a giocare. Purtroppo la concentrazione e l’adrenalina sono scesi di livello e Monteluce sbaglia il servizio; sull’azione successiva, però, è ancora il Monteluce che sfrutta una grave indecisione degli ospiti e può giocare il secondo set-ball (28-27). Altro errore in battuta che suona come una resa; dopo aver ancora tenuto botta fino al 29-29, la squadra di casa consegna amaramente la vittoria agli ospiti (29-31) su due attacchi non irresistibili ma che purtroppo risultano decisivi. Peccato dunque per lo sventurato epilogo finale che poteva vedere i ‘Strike Team Boys’ perugini giocarsi meritatamente il tie-break finale per poter dire ancora la loro nel torneo di categoria, magari andandosi a conquistare la finale contro la super Monini Marconi Spoleto del tecnico Giappesi. Da segnalare, comunque, la buona reazione nel quarto set dopo la batosta subita nel terzo, che lascia ben presagire per la fase finale della stagione che vede i ragazzi di Bellavita-Ferraro impegnati nei play-off di prima divisione. Complimenti, infine, ai promettenti ragazzi del Terni ed al loro seguito che ha, contrariamente a quanto accade di solito, dimostrato sportività e correttezza al pari dei sostenitori locali.
POLISPORTIVA MONTELUCE – CLT TERNI = 1-3
(25-21  22-25  10-25  29-31)
MONTELUCE: Tesorini, Cataldi, Monteneri, Pagiotti, Trampolini, Benedetti, Sensi, Caprini, Doukakis (L). All. Andrea Bellavita e Marco Ferraro
TERNI: Barzagli, Bionni, Di Antonio, Eroli, Falcinelli, Marcelli, Ottù, Santarelli, Tamrubini, Tacchetti. All. Simone Rubini e Francesco Longo.
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Marzo, 2011 20:09