Per le universitarie del Cus Perugia esordio a Teramo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 7, 2011 00:01

Per le universitarie del Cus Perugia esordio a Teramo

Crisanti-Valentini-Ubertini

Cecilia Crisanti, Francesca Valentini e Serena Ubertini

Comincia martedì 8 marzo, nel giorno della festa della donna, l’avventura della selezione femminile di volley del Cus Perugia ai Campionati Nazionali Universitari 2011 La rappresentativa umbra, campione d’Italia in carica, ripone in questa manifestazioni sempre grandi aspettative e punta dritto a Torino, sede prescelta per lo svolgimento delle finali nel 150° anno dell’unità d’Italia. Rispetto al recente passato è cambiato il regolamento della fase di qualificazione, e le biancorosse non avranno più il vantaggio di partire un turno avanti alle altre concorrenti, ma con la formula dei gironi a tre squadre saranno sempre due le gare da disputare per guadagnare la fase finale. Il torneo riservato agli iscritti dei vari Atenei della penisola con limite ai partecipanti d’età inferiore ai 28 anni, si disputa dal 1950 ma la competizione di pallavolo del gentil sesso è stata introdotta nel 1990. Nelle ventuno edizioni svolte il Centro Universitario Sportivo di via Tuderte ha ottenuto con la sezione femminile ben 11 medaglie (5 d’oro, 3 d’argento e 3 di bronzo). Ma non è tutto, negli ultimi otto anni le studentesse perugine sono sempre salite sul podio, una serie di successi che ha fatto posto la sezione come una delle eccellenze del club. Le pallavoliste coordinate dal responsabile di sezione Ettore Iorio sono pronte a raccogliere il guanto di sfida per una nuova avventura. L’esordio del collettivo umbro è previsto in trasferta, le ragazze guidate in panchina dal tecnico Gian Paolo Sperandio dovranno superare il primo scoglio rappresentato dal Cus Teramo, compagine con la quale la tradizione dei precedenti è favorevole. L’ultimo duello contro le abruzzesi risale al 2008, anno nel quale Perugia superò sia all’andata che al ritorno le rivali. La terza incomoda che contenderà il passaggio all’epilogo tricolore è il Cus Ancona che in questo turno riposa ed attende di vedere il risultato per sapere chi dovrà sfidare per prima. La dirigenza confida nella qualità delle atlete più esperte per ottenere il massimo risultato. Le convocate sono le seguenti: Diletta Bigini, Cecilia Crisanti, Corinna Cruciani, Laura Malucelli, Marta Medaglioni, Andrea Milivojevic, Federica Ponti, Rachele Testasecca, Serena Ubertini e Francesca Valentini. Il manager Alberto Aglietti ha voluto ringraziare pubblicamene le società sportive Assisi Volley, Libertas Bastia, Etruria Corciano, Cortona Volley, Ternana Pallavolo, Trevi Volley ed Aspav Valenzano che hanno concesso l’autorizzazione alle proprie tesserate per prendere parte a questo esaltante progetto.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 7, 2011 00:01