Plurima San Feliciano vittima dei propri errori a Pesaro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Marzo, 2011 22:22

Plurima San Feliciano vittima dei propri errori a Pesaro

Bartoccini Eleonora (alzata)

un palleggio in salto della regista Eleonora Bartoccini

Al Pala Snoopy di Pesaro la Plurima San Feliciano esce sconfitta dalla gara di ritorno contro la Snoopy Pesaro. Sembra riapparire il periodo buio e la costante della partita sono stati i tanti, troppi, errori che non danno nemmeno modo di dire che si è lottato per ottenere di più. Partenza buona per le padrone di casa (4-1), con un timido San Feliciano che riemerge in allungo acciuffando la parità (11-11), ma poi all’improvviso si spegne e subisce un break di sei punti con il turno in battuta di Cecato, nonostante le due interruzioni chiamate da coach Luca Ziino e la seconda sosta tecnica. Il finale è un susseguirsi di errori che consegnano il set a Pesaro. Avvio secondo set fotocopia del primo, Pesaro con un punto di Aluigi arriva al primo time out tecnico sul vantaggio di 8-3, San Feliciano cerca di ritirarsi su e spostare il tabellino anche dalla sua parte e si arriva al 12 pari. Ma gli errori non diminuiscono e regalano il set alle padrone di casa. Nel terzo parziale le lacustri cercano subito di scappar via con Moretti, coach Gambelli chiama a raccolta le sue atlete (1-5) che con il turno in battuta di Tallevi rientrano in partita. Alla prima sirena il tabellino segna 8-7. Catalucci dà una scossa alla partita e con la battuta fa tremare la ricezione avversaria, 8 a 13 e c’è l’altro time out per il Pesaro. Entra Mengarda per Rossi. Tiberi e Rossit allungano (9-17), ma Tallevi non molla. Ziino ferma la rimonta, le lacutri rispondono bene e continuano la corsa (12-21). Si rifanno sotto le padrone di casa, il coach lacustre ferma di nuovo, Rossit va a segno (15-22), poi rimontano di nuovo le marchigiane (18-22) e i time out per spezzare il gioco sono finiti. Un errore in alzata di Cecato (18-23) e un muro di Tiberi (21-24) fermano la rimonta, ma Mengarda ci crede ancora, solo che il set si chiude con un appoggio lungo murato da Tiberi. Da qui si spera nel cambio di rotta, invece nel quarto set c’è sempre un Pesaro che si porta avanti e un San Feliciano che fatica a star dietro, fino alla parità a metà set (13-13), ma poi un break di tre errori consecutivi e alla seconda sirena il tabellino segna 16-13. Ma la pausa poco smuove, le lacustri ormai sono nel baratro degli errori e proprio con una battuta sbagliata (la ventesima della partita) cedono la partita alla Snoopy.
SNOOPY PESARO – PLURIMA SAN FELICIANO = 3-1
(25-15, 25-21, 23-25, 25-19)
PESARO:  Cecchi 11, Aluigi 10, Tallevi 9, Mengarda 8, Cecato 7, Ridolfi 5, Furiassi (L), Rossi 2. N.E. – Fradelloni, Righi, Rovinelli, Tonucci. All. Gambelli e Santarelli.
SAN FELICIANO: Rossit 15, Moretti 12, Catalucci 9, Bartoccini 6, Tiberi 5, Galiotto 3, Rocchi (L), Caldarella 1, Roccatelli. N.E. – Migni, De Chiara, Belardoni. All. Ziino e Romaniello.
Arbitri: Leonardo Camporeale e Caterina Lobosco.
(fonte Volley San Feliciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Marzo, 2011 22:22