Serie B1, partite insidiose per i team regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 12, 2011 00:15

Serie B1, partite insidiose per i team regionali

Novi Martina

Martina Novi

I campionati di serie B1 procedono con alterne soddisfazioni, due gli scontri che catalizzano le attenzioni degli sportivi oggi. Impegno interno al palasport Gandhi (ore 21,15) per la Ediltermica Ternana Narni il cui compito è sulla carta proibitivo, le ospiti de Il Bisonte San Casciano sono infatti seconde in classifica e molto più attrezzate rispetto alle ragazze del team manager Giuliano Petracchini; tra le biancorossoblu è possibile ancora che sia dato spazio al jolly Michela Troiani, le toscane risultano insidiose con l’esperta regista Francesca Vannini. Al palazzetto Città di Corciano (ore 20,45) la Gecom Security Corciano si misura con il Lardini Filottrano; duello a distanza in zona-due, tra le biancoblu del presidente Angelo Pagano la bomber è Martina Novi, tra le marchigiane la pedina più pericolosa è l’opposta Erika Alessandrini. Torna al palazzetto Gallinella (ore 18,30) la Lucky Wind Trevi che riceve la visita di una Nuova Oma Val Magra che non dovrebbe rappresentare un ostacolo troppo grande; le umbre del manager Alberto Pietrolati vogliono conservare elevate le loro quotazioni, a catalizzare le attenzioni è senza dubbio la battaglia delle schiacciatrici, tra le trevane è la crescita della giovane Valentina Barbolini a dare fiducia, tra le liguri occhio alla pericolosa Federica Castellano. Gara assai complicata per la Sgm Graficonsul San Mariano che sfida in territorio ostile il team targato Azzurra Casette D’Ete, uno dei più attrezzati del lotto; le padrone di casa possono contare sulla schiacciatrice Stefania Fiorentini per accorciare le distanze dalla vetta, in caso di bisogno le rossoblu del dirigente Massimo Vergoni possono contare sull’apporto della centrale Anna Caneva per continuare a tenere il passo. Torna lontano da casa la Ecomet Marsciano che posticipa alla domenica la trasferta alla residenza del Figline Valdarno; le antagoniste sono separate da tanti punti e puntano ad obiettivi diametralmente diversi ma la vittoria è ugualmente ambita; le toscane hanno nella forte centrale Alessandra Ambrosi la loro punta di diamante, le ragazze del d.s. Remo Ambroglini cercano l’acuto per mezzo del libero Jessica Colonnelli.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 12, 2011 00:15