Serie B2, atteso un riscatto dalle compagini umbre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 19, 2011 00:08
De Chiara Anna Patricia

Anna Patricia De Chiara

In serie B2 tre squadre giocano davanti ai loro tifosi. Occhi puntati sul Pala-Itis, alle ore 18,15 la Crediumbria Ternana torna davanti al suo pubblico per misurarsi con la temibile Videomusic Castelfranco; le rossoverdi del d.s. Fabrizio De Santis cercano risposte concrete per continuare a sperare confidando sulla buona vena della centrale Rachele Testasecca, il collettivo toscano carica di responsabilità la regista Elena Masoni. Partita interna non proibitiva per la Legnami Paolo Orvieto che al palazzetto dello sport di Ciconia (ore 21) se la vede con il Cus Pisa; gli uomini del vice presidente Mario Mencarelli non dormono sonni tranquilli ma la crescita di rendimento a muro del centrale Nicola Chiappini è di buon auspicio, nel sestetto ospite occhio al forte schiacciatore Massimiliano Piccinetti. Scontro casalingo anche per la Edilizia Passeri Bastia che è di scena tra le mura amiche del palazzetto di viale Giontella (ore 21,15) contro la pericolosa Polisportiva Montelupo; tra le bastiole del dirigente Enrico Amantini c’è voglia di risalire posizioni tramite l’impiego del libero Federica Fongo, le ospiti ripongono le loro speranze nell’opposta Giulia Cheli. L’unico a giocare fuori casa è il clan targato Plurima San Feliciano che si reca nella tana della diretta avversaria salvezza Vbc Grosseto che precede in graduatoria di tre lunghezze; team non trascendentale quello toscano nel quale milita l’esperta centrale Gianna Paradisi, le lacustri della dirigente Marta Quadrati puntano sulla crescita di rendimento della schiacciatrice Anna De Chiara.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 19, 2011 00:08