Sir Safety Perugia, il punto sul giovanile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2011 23:32
Sir Safety Perugia (under)

i giovani della Sir Safety Perugia in azione

È finito anche il mese di febbraio e siamo di nuovo a fare il punto sull’attività delle squadre del settore giovanile della Sir Safety Perugia. Partendo come al solito dai più piccoli, i terribili ragazzi dell’under 13 in testa nel  loro campionato di categoria con la casella delle sconfitte ancora immacolata. Ultima vittima in ordine puramente cronologico per capitan Baldassarri e compagni, il Ponte San Giovanni sconfitto con il punteggio di 3-0. Per la categoria under 14 la situazione è più articolata, essendo due le squadre bianconere che partecipano a questo campionato. La squadra denominata Volley Giovanile Bastia guida anch’essa imbattuta il campionato dopo dieci giornate. La squadra denominata Under 20 invece finalmente è riuscita a staccarsi dal fondo della classifica superando in graduatoria l’Orvieto dopo la bella vittoria ottenuta sul campo della Monini Spoleto con il punteggio di 3-1. Interpretando il pensiero di coach Antonio Scappaticcio: “Se in palestra si lavora duro i risultati poi vengono sempre”. Come nell’under 14, sono due anche le formazioni che affrontano il campionato di under 16. La squadra denominata Volley Giovanile Bastia, che disputa il girone A, dopo quattro incontri presenta un bilancio in pareggio con due vittorie ed altrettante sconfitte, mentre l’altra, targata Sir Safety Perugia, è inserita nel girone B e, dopo aver rispettato nella prima giornata un turno di riposo, ha perso la prima gara e vinto quella successiva assestandosi al secondo posto in classifica nel suo girone. E’ terminato il campionato di under 18 affrontato dalla società con l’intero gruppo di under 16. La Sir Safety ha chiuso in bellezza con la vittoria a Spoleto contro la Clitunno Volley con il punteggio di 3-1. Da segnalare inoltre, sempre per quanto concerne l’attività del settore giovanile, che ben quattro dei ragazzi under 16 nati nel 1995 sono stati convocati per la selezione degli atleti che andranno a comporre la rappresentativa regionale, mentre proprio a Bastia Umbra, la scorsa domenica 6 marzo, si è tenuta una delle selezioni per il Trofeo delle Province alla quale hanno partecipato in massa gli atleti nati negli anni 1996-1997 delle squadre giovanili della Sir Safety Perugia. Focus finale incentrato sul primo concentramento della seconda fase della Boy League, torneo nazionale riservato a formazioni under 14, svoltosi al Pala-Giontella di Bastia Umbra lo scorso 27 febbraio. Come nelle previsioni, c’è stata la supremazia della Sisley Treviso, presentatasi con una formazione nettamente superiore fisicamente alle altre due compagini presenti, i bianconeri e l’Ancona. I trevigiani hanno vinto 3-0 entrambi gli incontri disputati, mentre nel confronto tra Block Devils e marchigiani hanno prevalso con merito gli ospiti, sfruttando anche due defezioni degli atleti bastioli che hanno dato forfait per piccoli problemini fisici. Al termine del concentramento Scappaticcio ha valutato positivamente la prestazione dei suoi giovani atleti, anche se rimane un po’ di rammarico per i momenti di calo della concentrazione palesati nei due match. Il lavoro in palestra sarà intenso nei prossimi giorni per poter figurare al meglio nel secondo concentramento che si svolgerà a Treviso il prossimo 13 marzo.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2011 23:32