Vantaggi fatali alla Sir Safety Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 13, 2011 20:57

Vantaggi fatali alla Sir Safety Perugia

Hietanen Matti (attacco)

Matti Hietanen in attacco

Trasferta sfortunata per la Sir Safety Perugia che cade sul campo della Energy Resources Carilo Loreto al termine di un incontro, nonostante il risultato finale di tre a zero per i padroni di casa, molto equilibrato e combattuto, decisosi in tutti e tre i parziali ai vantaggi. Peccato davvero per il sestetto del tecnico Fant, nel quale mancava Barbareschi, out per problemi fisici e sostituito fin dal primo pallone da Rigoni, e che avrebbe meritato certamente qualcosa in più rispetto al punteggio finale. Purtroppo è mancata, specialmente nei momenti decisivi, quel pizzico di cattiveria, di convinzione e di sfrontatezza necessari per spostare l’ago della bilancia nella metà campo bianconera. Questa lacuna, una costante dell’intero campionato di Perugia, ha purtroppo vanificato la buone cose tecniche offerte dai Block Devils, soprattutto in fase break e nonostante un servizio meno incisivo del solito. Giornata storta per l’americano Gardner, sostituito a metà del secondo set da Dokic, al contrario buon protagonista nel proseguo del match. Per il resto buone cose da Tomasello, discreti Saitta nella gestione del gico offensivo e Curti al centro, alterni i due schiacciatori Hietanen e Rigoni. Nella metà campo di Loreto ottime cose viste a muro dai centrali Paoli e Di Marco e buone soluzioni offensive per Moretti e Dolfo. Il match ha visto nelle prime due frazioni i padroni di casa uscire meglio dai blocchi con la Sir sempre costretta ad inseguire, ma brava a recuperare nella seconda parte dei parziali. Come detto le concitate e calde azioni finali hanno sempre premiato il sestetto di coach Fracascia. Nel terzo set, dopo un iniziale vantaggio bianconero (6-8) e la parità a quota 10, Loreto ha preso decisamente il sopravvento piazzando un break pesantissimo e portandosi sul 21-13. A quel punto, quando il match sembrava ormai segnato, una bella serie al servizio di Tomasello ed una efficace organizzazione del muro-difesa dei Block Devils ha messo nuovamente in discussione tutto (24-24), ma ai vantaggi, ancora loro, è prevalsa la maggiore sicurezza e tranquillità di Loreto che ha chiuso 28-26. La sconfitta, ed il concomitante punto conquistato da Mantova, ricacciano Perugia al terz’ultimo posto in classifica (i virgiliani, pur a quota 27 come la Sir, sono al momento quart’ultimi per maggior numero di vittorie) e costringono Curti e compagni a cercar fortuna nella prossima, difficilissima, trasferta in casa della capolista Padova in programma domenica 20 marzo.
ENERGY RESOURCES CARILO LORETO – SIR SAFETY PERUGIA = 3-0
(25-23, 29-27, 28-26)
LORETO
: Moretti 19, Paoli 12, Dolfo 11, Ereu 10, Di Marco 9, Visentin 3, Romiti (L), Corti. N.E. – Mor, Marzola, Marchisio, Koresaar. All. Fracascia e Martinelli.
PERUGIA
: Hietanen 14, Tomasello 11, Curti 7, Saitta 5, Gardner 3, Rigoni 5, Fusaro (L1), Dokic 12, Serafini, Bagnolesi. N.E. – Prandi (L2), Barbareschi, Lattanzi. All. Fant e Sacchinelli.
Arbitri: Gianluca Bertoletti e Maurina Sessolo.
LORETO (13 b.s., 1 ace, 68% ric. pos., 35% ric. prf., 56% att., 15 muri).
PERUGIA (10 b.s., 4 ace, 57% ric. pos., 26% ric. prf., 43% att., 11 muri).
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 13, 2011 20:57