Volley Ball Tiferno: parola d’ordine non sbagliare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 29, 2011 19:16

Volley Ball Tiferno: parola d’ordine non sbagliare

Milli Marta

Marta Milli

La scorsa settimana con la sconfitta della Vittoria Assicurazioni Perugia in casa del Trestina e il successo del Volley Ball Tiferno in casa della Workmec Perugia, il primo posto in classifica per le tifernati è diventata una certezza anche se la Vittoria Assicurazioni ha una partita in meno. Coach Francesco Zanchi e le sue atlete ritrovano fiducia e speranza di accedere alla serie D senza disputare i play-off, ora è fondamentale come non mai vincere e riportare sempre il punteggio pieno in vista dello scontro diretto che, tra Volley Ball e Vittoria, è in calendario per il 16 aprile alla palestra Pascoli alle ore 17. Sabato la ventunesima giornata ha portato le ragazze tifernati a scontrarsi in trasferta con il Fratta Todina. Gara ostica sia per l’orario e la lunga trasferta e sia perché giocare fuori casa non è la specialità della squadra di capitan Ronti. Tutto questo è dimostrato dal brusco scivolone del primo set, perso 25-19 con le biancoverdi un po’ addormentate e veramente troppi errori commessi soprattutto nel fondamentale del servizio e lasciando giocare tanto le avversarie. Cambio di campo e cambio di palleggiatore, esce Calagreti ed entra Tosti che trovandosi subito al servizio mette a segno tre ace consecutivi. La squadra si stringe intorno a lei che gestisce al meglio le sue schiacciatrici Jessica Ronti e Ranieri, trova un ottima intesa con i centrali Polidori e Bartolini e riesce perfino a smarcare il muro lasciando Vagnoni spesso con un sola giocatrice a murarla (12-25). Nel terzo set tornano gli errori, soprattutto al servizio e Zanchi si innervosisce molto soprattutto quando per tre turni consecutivi si sbaglia la battuta e così chiede a Marzia Milli di prepararsi per sostituire Vagnoni quando arriva in battuta. La Milli entra in campo caricata a mille e mette a segno quattro ace consecutivi costringendo il Fratta Todina prima a un cambio e poi al time-out, ma lei non si fa spaventare e continua con tranquillità il suo turno in battuta (19-25). Quarto set senza grossi problemi, Marzia Milli di nuovo in campo, la squadra ora si muove bene è tranquilla e domina il palazzetto. Una nota particolare va fatta al libero Marta Milli che seppur con un dolore alle ginocchio fortissimo che le dura ormai da una settimana, rimane in campo, si prende i suoi spazi e ritrova equilibrio fornendo al palleggiatore ottimi appoggi per poter gestire al meglio i proprio attaccanti (16-25). Prossima gara sabato alla Pascoli alle ore 17 contro il San Sisto poi il sabato seguente turno di riposo. Se le ragazze della Vittoria Assicurazioni, approfittando del turno di riposo delle tifernati conquistassero i tre punti ci troveremmo il 16 aprile con le due squadre a pari punti a giocarsi la vetta del campionato con uno scontro diretto a due giornate dalla fine.
WORKMEC PERUGIA – VOLLEYBALL TIFERNO = 1-3
(25-19, 12-25, 19-25, 16-25)
(fonte Volley Club Lama)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 29, 2011 19:16