Città di Castello, l’esordio play off è alle porte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2011 12:57

Città di Castello, l’esordio play off è alle porte

Ioan-Rosalba

Arveno Ioan e Simone Rosalba

E’ ormai tutto pronto al palasport Andrea Ioan per l’inizio dei play off della serie A2. La Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello esordirà alle ore 18 di domenica prossima contro l’Energy Resources Carilo Loreto, settima classificata nella regular season. Si attende il tutto esaurito a Città di Castello, la prevendita (che sarà aperta anche domenica mattina dalle ore 10,30 alle ore 12 per gli ultimi tagliandi) è andata a gonfie vele e sono in arrivo anche un centinaio di tifosi marchigiani per un match che sarà importante per tutta la serie. Abbiamo chiesto al presidente Arveno Ioan cosa si aspetta dai play off: “Che play off saranno? E’ una domanda da un milione di euro, io mi aspetto che la nostra squadra sia la mina vagante positiva. Ma mi preme, soprattutto, sottolineare che il campionato della nostra squadra è stato, finora, molto gratificante per tutti: atleti, tecnici, società, pubblico, staff medico e fisioterapico, e in particolar modo per i nostri sponsor che possono rendersi conto che l’investimento fatto è stato onorato da un ottimo risultato sul campo. Con tutte le vicissitudini che abbiamo dovuto affrontare, infatti, il quarto posto finale non è stato un risultato scontato. Ma sono sicuro che gli atleti, tranne purtroppo l’infortunato Marini, ce la metteranno tutta perché sono nelle condizioni ideali. Sarà il campo a dare il verdetto finale. Chiedo ai nostri appassionati tifosi di essere vicini ai ragazzi, di incitare sempre la squadra in modo sportivo, indipendentemente dall’avversario che avremo di fronte. Del resto nessuno può negare che in città ci sia grande attesa per questo evento e che siamo una realtà che considero non solo un’isola felice ma anche un’isola dei famosi! A livello locale s’intende! E’ anche chiaro che, senza caricare di responsabilità i ragazzi, i play off diranno molto sul nostro futuro… trattandosi di pallavolo… siamo nelle loro mani! Mi attendo molta determinazione in campo per il massimo risultato”. L’analisi tecnica di gara-due, Città di Castello parte con il vantaggio di una partita, acquisito con un miglior piazzamento in regular season, spetta al coach Andrea Radici che parte da una considerazione emozionale: “C’è naturalmente l’atmosfera delle grandi occasioni perché la prima gara play off, per di più in casa, è un momento importante della stagione, perciò dobbiamo veicolare al meglio l’emozione generale dell’ambiente. I ragazzi dovranno avere un atteggiamento di grande coesione per esaltare al meglio quelle che sono le nostre qualità, quelle che ci hanno portato fino a qui. Rispettiamo l’avversario, come è doveroso, perché Loreto ha tanti ottimi giocatori e, legittimamente, ha ambizioni. Mi aspetto una gara difficile perché già nella regular season le due squadre hanno messo grande intensità nei due match disputati, che erano la terza gara in una settimana. Questa volta sarà la prima e ci sarà anche una grande crescita sul piano tecnico”. Così in campo (Città di Castello, Pala-Ioan, ore 18, arbitri Gabriele Balboni e Marco Cerquoni). Città di Castello: Orduna-Nemec, Rosalba-Vedovotto, Rossi-Ravellino, Rossini (L). A disp.: Lipparini, Di Benedetto, Cherubini, Marino, Del Castello, Nardi. All. Andrea Radici. Loreto: Visentin-Moretti, Dolfo-Ereu, Di Marco-Paoli, Romiti (L). A disp.: Marzola, Gabbanelli, Corti, Mor, Marchisio, Koresaar. All. Emanuele Fracascia. Radiocronaca diretta su Rts (100. 3 mhz) a partire dalle ore 18, differita tv martedì ore 22,30 circa su Trg.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2011 12:57