Despar Perugia sconfitta ma ai play-off

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2011 22:47

Despar Perugia sconfitta ma ai play-off

Paraja Ramos Lucia (muro)

il muro di Lucia Paraja Ramos

L’ultima gara di stagione regolare sancisce la salvezza della Despar Perugia in serie A1. E’ stata durissima sul campo della Chateau D’Ax Urbino, avversaria temibile e temuta. Le umbre hanno combattuto su ogni pallone per cercare di arginare la prorompente forza delle marchigiane ma pur non riuscendoci, la sconfitta di Piacenza con Pesaro ha regalato la permanenza nella massima categoria femminile. L’avvio è stato in salita per le umbre che dopo aver condotto il primo parziale a lungo si sono lasciate sorprendere ai vantaggi. Molto equilibrato anche il secondo frangente di gioco che sul 14-12 ha subito uno scossone ed ha creato i presupposti per il raddoppio marchigiano. Perugia però non si è scoraggiata e nell’arco della terza frazione è stata capace di controbattere le avversarie con grande verve, almeno sino all’11-11. A decidere è stato così il finale, nel quale, più che fattori tecnici o tattici, è emersa l’enorme voglia di vincere delle padrone di casa. Tutto sommato, pur senza la ciliegina sulla torta, la Despar ha meritato questa salvezza. Ottima ancora una volta Quaranta, ma un plauso particolare deve essere fatto a Callegaro, regista che si è rivelata più che valida in questo tormentato finale di stagione. Insomma, alla fine le biancorosse ce l’hanno fatta lo stesso.
CHATEAU D’AX URBINO – DESPAR PERUGIA = 3-0

(26-24, 25-21, 27-25)
URBINO
: Petrauskaite 14, Prado De Oliveira 13, Di Iulio 12, Wilson 12, Garzaro 9, Dalia 1, Leonardi (L), Colombo, Roani, Boncian
N.E. – Lapi, Moldovan.
Allenatori Francois Salvagni e Tommaso Barbato.
PERUGIA: Quaranta 15, Rinieri 11, Paraja Ramos 10, Angeloni 10, Leggeri 5, Callegaro 1, Arcangeli (L1), Lukovic.
N.E. – Ihnatsiuk, Sacco, Fartade (L2).
Allenatori Zoran Terzic e Francesco Tardioli.
Arbitri – Stefano Ippoliti (PE) e Stefano Cesare (RM).

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2011 22:47