Francesco Moretti lancia un invito alla Valtiberina

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 27, 2011 15:16
Moretti Francesco

Francesco Moretti

Prendo spunto da una riflessione che ho fatto al ritorno da un torneo giovanile internazionale, in cui abbiamo partecipato con la squadra under 16 femminile. Avere opportunità di confronto con realtà molto importanti è il modo migliore per percepire, elaborare e ‘catturare’alcune idee da ‘modellare’ e riportare nelle nostre realtà, in modo da migliorare e aumentare la qualità intellettiva, tecnica e di programmazione. Fino a qua tutto secondo i piani, ma quello che più mi potrebbe preoccupare è che tutti i benefici di queste esperienze al momento nelle nostre realtà non sono né immaginabili e nemmeno applicabili… in quanto non sono presenti i minimi requisiti di crescita collettiva. Confronto, collaborazione, ma soprattutto programmazione a progetti di crescita di tutte le realtà del nostro comprensorio. Il nostro bacino di utenza è molto importante, siamo molto fortunati: due serie A, un grande seguito, tanto entusiasmo e un grande amore per questo sport, ma non abbiamo al momento delle linee guida per poter sfruttare al meglio le nostre immense possibilità e capacità. Il campanilismo nei nostri settori giovanili è un brutto male, per poter competere a livello regionale e nazionale è indispensabile poter confrontarsi e collaborare tutti rivolti verso un unico obiettivo, altrimenti a malincuore devo dire che stiamo perdendo soltanto tempo creando illusioni che prima o poi svaniscono quando per motivo di confronto e di crescita devi affrontare realtà importanti capisci che non siamo proprio sulla strada giusta. Io e i miei collaboratori più stretti siamo a disposizione e accettiamo ogni tipo di confronto costruttivo per poter iniziare un percorso o quanto meno provare a capire se è possibile porsi degli obiettivi importanti.
(lettera firmata Moretti Francesco)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 27, 2011 15:16