Giacomo Tomasello: “Perugia vuole questa salvezza”

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 27, 2011 15:48

Giacomo Tomasello: “Perugia vuole questa salvezza”

Tomasello Giacomo

Giacomo Tomasello

Sabato sera ore 20,30 Pala-Evangelisti. Data, orario e luogo dell’appuntamento dell’anno per la Sir Safety Perugia e per tutti i tifosi e gli appassionati di volley. Dopo una stagione lunga ed a tratti difficile, i block-devils si giocano la salvezza in serie A2 Sustenium, obiettivo dichiarato della società, contro l’Eurogroup Gela. E lo fanno dopo aver capovolto il vantaggio del fattore campo che fino alla domenica di Pasqua era a favore dei siciliani. Il blitz festivo in Sicilia ha invece consentito ai bianconeri del tecnico Fant di portarsi a condurre due ad uno nella serie finale dei play-out ed ora sabato sera capitan Simone Serafini e compagni hanno l’occasione per chiudere i conti. Inutile tornare sulla pur splendida affermazione di Gela, se non per sottolineare come fondamentale sia stata la voglia di vincere e la determinazione di tutti i bianconeri di fronte ai 2500 spettatori di casa. Le stesse armi saranno indispensabili anche in gara-quattro per riuscire ad avere la meglio sull’Eurogroup, sestetto che si è confermato di ottimo livello, battagliando palla su palla contro Perugia. La squadra, di ritorno dalla Sicilia, si è messa subito a testa bassa al lavoro per mantenere alta la concentrazione e per studiare ancor più nei dettagli l’avversario. Anche la trasferta di Gela ha dimostrato, una volta di più, la bontà della rosa bianconera e l’importanza che riveste ogni singolo giocatore nel complesso. Per questo Fant sta tenendo tutti i ragazzi sulla corda perché sa benissimo che sabato sera potrebbe essere determinante sia chi entrerà in campo al fischio d’inizio sia chi magari lo farà nel corso della sfida. Nel gruppo c’è grande voglia di regalare ai tifosi bianconeri la salvezza. A parlare della delicatissima sfida di sabato sera è il centrale Giacomo Tomasello: “Cosa ci serve sabato sera? Quello che abbiamo messo in campo in tutti questi play-out. Voglia di riscatto, volontà, tecnica, motivazioni, attaccamento alla maglia… tutte peculiarità che stiamo mettendo nelle ultime partite. Bisogna fare una gara agonisticamente valida per tenere sempre sotto pressione i nostri avversari. Mi aspetto un altro incontro equilibrato. Gela non mollerà. Per loro l’incontro di sabato sera è l’ultima spiaggia e si giocheranno il tutto per tutto. Credo ci sarà nervosismo in entrambe le metà campo e per quanto ci riguarda dovremo mantenere la calma e giocare la nostra miglior pallavolo possibile. In questi play-out abbiamo dimostrato che sappiamo giocare meglio di quanto fatto vedere in regular season. Con Mantova abbiamo chiuso subito la serie e sabato abbiamo la possibilità di fare altrettanto con Gela. Ho il massimo rispetto per i nostri avversari, ma sono fiducioso e convinto che, sfruttando anche il trend positivo delle ultime quattro vittorie consecutive, riusciremo a chiudere la serie davanti ai nostri tifosi ed a conquistare la salvezza”.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 27, 2011 15:48