La Despar Perugia di scena a Conegliano in cerca dei play-off

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2011 19:41

La Despar Perugia di scena a Conegliano in cerca dei play-off

Leggeri Manuela (osserva)

Manuela Leggeri

La Despar Perugia di nuovo in campo per confermare alla Zoppas Arena quanto di buono fatto vedere nelle due scorse giornate fra le mura amiche contro la Spes Conegliano. Le umbre vengono da due successi importanti quanto inaspettati contro Pesaro e Novara, e ora che si sono disincagliate dalla zona retrocessione e vedono i play-off ad un passo, sanno che è il momento di tenere il piede premuto sull’acceleratore. Basterebbe infatti il decimo posto per assicurarsi non solo la salvezza ma addirittura i play-off… peccato che a tre giornate dal termine, nella cortissima classifica di questa stagione, è ancora bagarre a quattro (Castellana Grotte, Modena, Perugia e Piacenza), per scampare all’undicesimo posto che assicura un biglietto per l’A2 in compagnia di Pavia (già condannata dalla matematica). La Spes, invece, che quest’anno ha anche saggiato la vetta della classifica, viene da una serie decisamente negativa nel girone di ritorno, dove a partire da marzo è riuscita ad avere la meglio solo in un’occasione; e anche se gode di una classifica relativamente tranquilla sa che deve tornare a macinare gioco e vittorie per affrontare al meglio i play-off . Sarà la sesta volta che le biancorosse e le venete incrociano gli artigli in Regular Season: con le prime per ora in vantaggio con tre affermazioni. In gialloblù Arcangeli e compagne troveranno due ex biancorosse, entrambe nel ruolo di centrali: la croata con passaporto serbo Dragana Marinkovic (a Perugia dal 2004 al 2005 e autrice di 4 dei 17 muri su cui si è infranto l’attacco della Sirio nella partita persa 3-1 all’andata), e soprattutto l’umbra di adozione Simona Gioli, protagonista degli Scudetti e dei trofei Nazionali e Internazionali conquistati dalla Despar tra il 2002 e il 2008 prima di “emigrare” a Mosca: mamma fast è approdata a Conegliano poco più di due mesi fa e quindi non era in campo nella partita di andata al Pala-Evangelisti. Il primo allenatore Zoran Terzic troverà sulla panchina avversaria il connazionale Nesic: “Un ottimo allenatore, con una lunga esperienza in Italia che ha saputo mettere a frutto a Conegliano, che è stata la vera sorpresa di questo campionato, almeno nel girone di andata. Si tratta di una buona squadra e sono sicuro che da un momento all’altro sapranno risollevarsi dal brutto momento che stanno attraversando: faremo di tutto perché ciò non accada proprio contro di noi! Siamo in forma e dobbiamo scendere in campo decisi come abbiamo fatto nelle ultime partite, cercando di mettere sotto pressione le nostre avversarie dato che solo così potremo ottenere il risultato e i punti che ci servono”. Conegliano: Dirickx-Turlea (palleggiatore-opposto), Gioli-Marinkovic (centrali), Fiorin-Rabadzhieva (schiacciatrici), Rossetto (libero). Allenatore Dragan Nesic e vice allenatore Marco Gaspari. Perugia: Callegaro-Rinieri (palleggiatore-opposto), Leggeri-Paraja (centrali), Angeloni-Quaranta (schiacciatrici), Arcangeli (libero). Allenatore Zoran Terzic e vice allenatore Francesco Tardioli. Arbitrano: Daniele Zucca di Trieste e Davide Prati di Albuzzano (PV).
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2011 19:41