La Ecomet Marsciano deve lottare sino all’ultimo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2011 18:34

La Ecomet Marsciano deve lottare sino all’ultimo

Ciotoli-Bragaglia-Tosheva

Claudia Ciotoli, Novella Bragaglia e Tosheva Rositsa

Le due partite della svolta (Narni e Casciavola) hanno portato alla Ecomet Marsciano solo due dei sei punti necessari per restare in B1. A tre turni dalla fine recuperare quattro punti a Narni e uno a Casciavola sembra proprio una missione impossibile. Ma i numeri dicono che i giochi non sono ancora chiusi. Le dirette avversarie giocano in casa di due formazioni in lotta per i play off e non dovrebbero racimolare nulla. E se mettiamo  due o tre punti in più alla Ecomet tutto tornerebbe in ballo. Ma c’è un piccolo particolare. Le biancoblu devono vincere il derby con le cugine della ex Lucia Marcacci. La Gecom Security Corciano è già in salvo da un pezzo ma non è lecito aspettarsi regali. E non sarebbe neanche giusto. Le biancoblu, se vogliono conquistare la salvezza, devono sudarsela. Serve, dunque, una prova maiuscola di tutto il gruppo perché una vittoria, oltre ad  alimentare speranze, lascerebbe un sapore diverso in tutti quelli che seguono le ragazze marscianesi. Finché la matematica non avrà decretato un verdetto definitivo è necessario crederci e lottare. E pensiamo che queste tre ultime gare serviranno anche alla società per capire su chi potrà contare in futuro qualsiasi campionato si possa fare!
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2011 18:34