Le designazioni arbitrali nei campionati regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2011 11:55
Fischietto

Fischietto

Pubblichiamo grazie al prezioso contributo del settore arbitrale i nomi ed luoghi dove saranno di scena i fischietti di ruolo regionale protagonisti nei campionati umbri. Gare di venerdì 15 aprile: Unogas San Sisto – Polisportiva Penna in Teverina (Fabrizio Giulietti).
Gare di sabato 16 aprile: Multicopia Diesse San Marco – Assisi Volley (Chiara Santucci e Massimo Rolla), Vis Fiamenga Foligno – Ars Perugia (Roberta Fois e Silvano Alunni), Sirio Perugia – Prep Mori Gubbio (Armando Cammarano e Felice Mangino), Tecnocaravan Orvieto – Vipal Ascensori Arrone (Eleonora Conti e Dalila Villano), Bam Bam Ristosauro San Sisto – Unipol Terni (Luigi Crociani e Francesco Piersanti), Il Nastro Selci – Monini Spoleto (Felice Mangino ed Armando Cammarano), Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello – Italchimici Earth Energy Foligno (Azzurra Marani e Simone Santi), Grifo Volley Perugia – Gigli Acquasparta (Fabio Piergiovanni e Tiziana Milardi), Henkel Terni – Rpa Luigi Bacchi.it San Giustino (Michele Lotito e Roberta Fois), Mori Prep Gubbio – Promovideo Monteluce (Marco Dionigi e Laura De Siati), Casa del Lampadario Ellera– Libertas Perugia (Silvano Alunni), Volley Spoleto – Fossato di Vico Volley (Fabio Piergiovanni), Sbernicchia Todi – Virtus San Mariano (Massimo Rossi), Rosati Auto Chiusi – Avis Magione (Maurizio Merli), San Sisto Volley – Clt Terni (Daniela Morini), Persichetti Marsciano – Avis Trestina (Cristian Cursale), Cus Perugia – Panfix Narni (Luigi Crociani), Due Mondi Viaggi Spoleto – Pallavolo Torgiano (Fabrizio Giulietti), Rossi Ascensori Foligno – Keninvest Tavernelle (Walter Santarelli).
Gare di domenica 17 aprile: Omg Galletti Ponte Valleceppi – Itat Umbertide (Roberta Fois e Marco Dionigi), Bar Coser Ponte Felcino – Promovideo Perugia (Laura De Siati e Paola Lops), Samer Marsciano – Trasimeno Castiglione del Lago (Fabio Piergiovanni e Silvano Alunni), Fortebraccio Perugia – Emma Villas Chiusi (Armando Cammarano e Felice Mangino), Avis Deruta – Giò Tour Terni (Marco Magalotti), Scai Petrignano – Antico Mulino Tavernelle (Fabrizio Giulietti), Volley Acquasparta – Pieretti Sigillo (Massimiliano Materazzini).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2011 11:55
  • Tifoso

    Su alcune cose posso darvi ragione….ma siete sicuri, voi che tanto criticate, di conoscere il regolamento???? La maggior parte degli atleti non sa nemmeno cos’è il regolamento….io sono d’accordo con voi che un arbitro non debba avere un comportamento da protagonista..da giocatore posso confermare che da molto fastidio quando accade…però se vi siete letti il regolamento dovreste sapere quanti cavilli ci sono….Se mi dovesse capitare che un arbitro non è sicuro di una cosa scende dal seggiolone prende il regolamento e controlla io gli farei solamente i complimenti….perchè non c’è niente di male a non essere sicuri sull’applicazione di una regola….

  • X tifoso

    Ha ragione Valentina, non dobbiamo arrabbiarci su delle decisioni che possono essere sbagliate in quanto errare è umano. Non è una palla dentro o fuori o un palleggio dubbio che fa la differenza in un arbitro.
    Quello che dobbiamo combattere sono gli atteggiamenti protagonisti e la mancanza di conoscenza del regolamento.
    Ma si puo’ vedere un arbitro che telefona ai designatori o chi per loro per avere ragguagli sul regolamento che dovrebbe conoscere a menadito (i 1000 commenti sull’articolo del Magione)????
    Basta incompetenti e strafottenti, che poi sono sempre gli stessi!!!!
    Per il resto gli errori ci stanno e vanno accettati!!

  • Valentina

    se adesso ci mettiamo pure a commentare le palle fuori/dentro siamo proprio alla frutta…sai cara tifosa quante ce ne sono e anche in momenti topici degli incontri??? decine ogni weekend ! Gli arbitri non vanno criticati per questo…perchè può capitare…vanno criticati per i loro atteggiamenti e casomai per le applicazioni errate del regolamento. una tifosa della pallavolo

  • Tifoso Multicopia

    Vorrei commentare, nel limite delle raccomandazioni appena varate, taluni comportamenti della federazione arbitri, senza voler instaurare nessuna polemica. La Multicopia Diesse e’ stata multata per le scorrettezze del pubblico durante l’ incontro di serie C di sabato scorso ad Umbertide contro l’ ITAT, per la modica somma di 20€ a cui francamente si puo’ sopravvivere; ma i principi non hanno prezzo per cui ….. La partita si stava chiudendo al quarto set sul punteggio 24 a 22 per un finale di 3 a 1 Quando l’ arbitro di sedia ha chiamato fuori una palla a 40 cm dal fondo campo, peraltro in disaccordo con il suo collega, non ha nemmeno inteso rigiocare il punto. Il risultato finale, anche per effetto del nervosismo sopraggiunto, e’ stato la perdita del set e il ricorso al tie break. La Multicopia ha perso un punto in classifica, in una partita di vertice che poteva cambiare il calendario di play_off, ma poteva andare anche peggio in una partita senza storia, con tutto il rispetto degli avversari. La Multicopia viene multata, ma la conduzione insufficiente come viene sanzionata ?