Promovideo Monteluce all’ultimo respiro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 1, 2011 00:51
Paterna Federico

Federico Paterna

Nel turno infrasettimanale di ritorno questa volta è la Promovideo Monteluce che ha la meglio e riesce a superare, anche se all’ultimo tuffo, la Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello. La compagine di coach Pauselli doveva assolutamente fare punti in chiave play off e cercare di avvicinare Chiusi ed allo stesso tempo tenere a bada la rincorsa dell’Acquasparta verso le prime otto posizioni di classifica. In quest’ottica il risultato ha in parte dato ragione ai perugini che però hanno sfoderato una prestazione tutt’altro che convincente. Entrambe le formazioni accusano defezioni importanti: tra le fila del Monteluce è indisponibile il centrale Damiani ed il palleggiatore Polidori non si è ancora ristabilito all’infortunio; tra gli ospiti è Pieracci che sta a guardare in panchina. La gara inizia in salita per i padroni di casa che sono poco incisivi; solo Ferraro sembra avere la meglio del muro avversario. Tra i tifernati, invece, l’ispiratissimo Ioan fa la differenza da posto quattro. Si va avanti con gli ospiti che racimolano un piccolo vantaggio (7-10) e con Boriosi che inizia a scaldare la mano di Sartoretti. Da parte sua la Promovideo cerca di opporre il muro di Cardorani. Entrano Polidori per Paterna e Paffarini per Tini, ma gli altotiberini riescono a mantenere il vantaggio (20-23) e poi chiudono con Joan (20-25). Secondo set che vede un approccio un po’ più determinato dei padroni di casa subito avanti con la battuta di Ferraro che si fa valere anche in attacco; nella Gherardi Cartoedit Svi c’è solo Sartoretti, ma non basta, e Monteluce fa suo il parziale (25-22). Partenza a razzo dei tifernati nel terzo set, con Sartoretti che imperversa e la Promovideo che sta a guardare: al secondo time out di Pauselli è già sotto 5-12. Il muro fino ad ora abbastanza ben impostato, perde il confronto con l’attacco del Città di Castello che senza strafare, sfruttando i numerosissimi errori dei padroni di casa, si porta inaspettatamente in vantaggio in maniera netta ed inequivocabile: 2 set ad 1 con l’eloquente punteggio di 25-13. Nel quarto parziale ci si aspetta il riscatto del Monteluce ed infatti i padroni di casa tornano su buoni livelli in attacco ma in questo set sono gli errori dei tifernati a spianargli la strada (17-12); nonostante un gigantesco Sartoretti alla formazione di Brighigna  riesce solo parzialmente la rimonta (22-21), ma gli ultimi fatali errori ed un muro di Cardorani riportano la gara in parità (25-21). Nel tie break gli ospiti sembrano prendere subito il sopravvento grazie alla devastante battuta in salto di Sartoretti (1-4), ma poi pian piano la Promovideo ricuce con Polidori e Ferraro e cambia campo in vantaggio (8-7). Con gli errori di un Sartoretti sempre chiamato in causa, Monteluce va avanti (10-8) per poi farsi raggiungere (10-10). Poi , dopo un prodigioso recupero di Polidori da fuori campo che genera un incredibile punto, Paffarini ed Anastasio si fanno sentire a muro e Ioan mette fuori il pallone che fa pendere l’ago della bilancia a favore della Promovideo (16-14). Nonostante il punteggio tirato del tie-break, la gara ha regalato veramente ben pochi momenti esaltanti ed il gioco espresso quasi mai è stato all’altezza dei contendenti in campo. A fine gara, tanti i complimenti fatti al giovane e promettentissimo Luca Sartoretti, il quale per la prima volta affrontava una gara nella Monteluce del suo illustre padre.

PROMOVIDEO MONTELUCE – GHERARDI CARTOEDIT SVI  CITTA’ DI CASTELLO = 3-2

(20-25, 25-22, 13-25, 25-21, 16-14)

MONTELUCE: Cardorani 13, Ferraro 12, Paffarini 10, Nacci 9, Anastasio 6, Paterna, Bellavita (L), Polidori 4, Tini 1, Capoccia. N.E. – Damiani. All. Mariano  Pauselli.
CITTA’ DI CASTELLO: Sartoretti 32, Ioan 15, Del Castello 10, Boriosi 4, Santi 3, Giorni 3, Marconi (L), Nulli 1. N.E. – Benedetti, Gai, Mariucci, Pieracci, Cucciaglioni. All. Francesco Brighigna.
PROMOVIDEO (battute sbagliate 13, aces 5, errori 26).
GHERARDI (battute sbagliate 16, aces 10, errori 28).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 1, 2011 00:51