Quintana, Spada e Contrastanga a punteggio pieno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2011 00:01
Quintana Foligno (logo)

Quintana Foligno (logo)

Aggiornamento sul torneo di pallavolo misto della Quintana che si sta svolgendo a Foligno. Disputate sino ad oggi otto partite, il prossimo incontro, dopo la pausa di Pasqua, sarà giovedì 28 aprile.

I 55 minuti di partita sono stati sempre tirati, con punteggi alternativamente a  favore di una o dell’altra squadra. Dopo un primo set vinto dal Morlupo per 25 a18, il secondo set ha visto la vittoria de La Mora per 25 a 23. Un tie-break avvincente di 12 min, con la Mora, già in vantaggio al cambio di tre punti, che si aggiudica l’ultimo set per 15 a 13.
MORLUPO –  LA MORA = 1-2
MORLUPO: Santocchi, Trabalza, Martini, Torti, Bardi, Vagnarelli, Frontani, Bazzucchi.
LA MORA: Carnevali, Pelafiocche, Mattioli, Preziosi A., Preziosi C., Cappelletti.
Arbitri: Filippo Bacchi e Francesco Lucidi.

Scontro breve, di soli 32 minuti, che ha visto trionfare il Cassero due a zero sulla Croce Bianca, uno dei rioni più quotati, arrivato secondo lo scorso anno e che può annoverare tra i suoi giocatori gente esperta del campo da volley, molti dei quali però mancavano proprio in questa partita, i parziali di 25 a 15 e 25 a 18 sono stati eloquenti.
CASSERO – CROCE BIANCA = 2-0
CASSERO: Chiaraluce, Mancinelli M., Mancinelli D., Totori, Della Vedova, Capaldi, Roscini, Zoppi, Panetti.
CROCE BIANCA: Mattioli, Gubbini, Paris, Paolucci, Menghini, Carini, Bibi.
Arbitri: Francesco Lucidi e Fabio Spagnoli.

Scontro abbastanza combattuto che ha portato i rioni a giocare tre set; dopo il primo vinto per 25 a 16 dal rione La Mora, il secondo è stato vinto dal rione Giotti con lo stesso parziale. Il tie-break è  stato giocato punto su punto e vinto 16 a 14 da La Mora, che dopo 45 min di gioco si è aggiudicata la partita.
LA MORA – GIOTTI = 2-1

LA MORA: Carnevali, Pelafiocche, Mattioli, Cappelletti, Preziosi C., Battaglini, Mariani, Brunori. GIOTTI: Castignani, Santificetur, Valecchi, Cedroni, Berrettoni, Silvestri, Castori.
Arbitri: Fabio Spagnoli e Francesco Lucidi.

Il match è stato vinto dallo Spada per due set a zero. Nel primo set, vinto per 25 a 19, i ragazzi del Morlupo hanno lottato fino all’ultimo per non fare allungare le distanze ai gialloneri, come anche nel secondo, dove però si sono fermati a 15.
SPADA – MORLUPO = 2-0

MORLUPO: Santocchi, Trabalza, Martini, Torti, Bardi, Vagnarelli, Santocchi.
SPADA: Franchini, Tosti, Alimenti, Mantovani, Adriani, Formica L., Formica G., Rosignoli, Capaldini.
Arbitri: Francesco Lucidi e Filippo Bacchi.

Esordio della grande favorita, il Contrastanga, vincitore delle tre precedenti edizioni del torneo, che si aggiudica, dopo 35 min di gioco, l’incontro per due set a zero. Ottima la prestazione del rione La Mora, che nel primo set riesce a fronteggiare i gialloblu ed arrivare a quota 23. Nel secondo set, il Contrastanga manifesta la sua superiorità e chiude l’incontro con un parziale di 25 a 15.
LA MORA – CONTRASTANGA = 2-0
LA MORA: Carnevali, Pelafiocche, Mattioli, Cappelletti, Preziosi A., Preziosi C., Mariani, Brunori.
CONTRASTANGA: Carini, Bellani, Mariucci, Loreti M., Loreti N., Cruciani, Ferri, Pinchi.
Arbitri: Filippo Bacchi e Francesco Lucidi.

Dopo l’ottima prestazione di esordio del Cassero, si pensava ad una partita più combattuta; invece in 30 minuti i gialloneri chiudono l’incontro per due set a zero. Dopo un primo set dominato dallo Spada, che lascia gli avversari a 13 punti, nel secondo set il Cassero si riscatta e combatte punto su punto, non riuscendo però ad arginare l’ultimo affondo dello Spada che chiude il set 25 a 19.
CASSERO – SPADA = 0-2

CASSERO: Chiaraluce, Mancinelli M., Mancinelli D., Totori, Capaldi, Zoppi, Remoli.
SPADA: Franchini, Tosti, Alimenti, Mantovani, Adriani, Formica L., Formica G., Rosignoli.
Arbitri: Rivo Loreti e Francesco Lucidi.

La partita è stata vinta dallo Spada per due set a zero. Nel primo set, vinto per 25 a 10, i gialloneri hanno dominato grazie agli attacchi di Alimenti e Franchini, contro cui poco ha potuto la buona difesa de La Mora. Nel secondo set, invece, si è vista qualche difficoltà in più dello Spada, soprattutto in difesa, e La Mora, tirata fuori tutta la sua grinta è riuscita a portarsi a 23 punti, anche se il set se lo aggiudica lo Spada per 25 a 23.
SPADA – LA MORA = 2-0
SPADA: Franchini, Alimenti, Barnocchi, Mantovani, Adriani, Formica L., Formica G., Rosignoli.
LA MORA: Carnevali, Pelafiocche, Mattioli, Cappelletti, Preziosi A., Preziosi C., Battaglini. Mariani, Brunori.
Arbitri: Fabio Spagnoli e Rivo Loreti.

Scontro breve, di soli 33 minuti, che ha visto trionfare il Contrastanga due a zero sul Cassero, con  parziali di 25 a 20 e 25 a 20. Bell’incontro che ha visto i rioni lottare spesso punto su punto e il Cassero tenere duro fino alla fine sotto gli attacchi di Cruciali e dei fratelli Loreti.
CONTRASTANGA – CASSERO = 2-0
CASSERO: Chiaraluce, Mancinelli M., Mancinelli D., Totori, Della Vedova, Capaldi, Roscini, Zoppi, Remoli.
CONTRASTANGA: Carini, Bellani, Mariucci, Loreti M., Loreti N., Cruciani, Ferri, Pinchi.
Arbitri: Francesco Lucidi e Rivo Loreti.

CLASSIFICA PROVVISORIA
Spada 9 (3 gare), Contrastanga 6 (2 gare), La Mora 4 (4 gare), Cassero 3 (3 gare), Giotti 1 (1 gara), Morlupo 1 (2 gara), Croce Bianca 0 (1 gara).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2011 00:01