Avis Deruta corsara, Sigillo retrocede

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 28, 2011 13:36
Cinti Margherita

Margherita Cinti

Le ragazze dell’Avis Deruta, espugnano, non senza fatica, il parquet della Pieretti Sigillo, conquistando l’accesso al confronto con Todi, per la conquista dell’unico posto disponibile, per la permanenza in serie D femminile. La giusta attenzione in ricezione di Bizzarri e Marianeschi, permette alla regista Cipolletti di servire Cinti, portandosi sul vantaggio di 0-5 prima, e 11-18 poi. Il tecnico Aramini, richiama all’ordine le sue ragazze, per ben due volte, ma la reazione tarda ad arrivare, soltanto sul 13-22, capitan De Araujo, riprende in mano la gara, sfruttando qualche errore delle ospiti derutesi, ma soprattutto grazie alla battuta di Cerbella, ed agli attacchi di Travaglini e Bellucci. Un errore in battuta delle padrone di casa, mette in mano la conclusione del set, alle ospiti, che dal 20-24, sono costrette da Martella ad andare ai vantaggi. Marianeschi riconquista la palla mentre Volpi, subito dopo, col suo mani fuori, chiude il set. La seconda frazione riprende, con le padrone di casa, che dilagano con la battuta di Travaglini e gli attacchi di Cerbella e Bellucci, ci vuole un 8-2, per risvegliare l’orgoglio derutese, l’ingresso in regia di Cerquaglia e Martinoli al centro, contribuiscono a rimettere in linea il set sul 10-10, proprio ad opera di quest’ultima. La ricezione ospite, torna a far acqua, Linares serve con continuità De Araujo, ed il Sigillo si riporta al comando. Le ragazze di Capitini, rimangono comunque, incollate alle padrone di casa fino al 21-19. Travaglini  a muro, allunga le distanze fino all’attacco di Martella che fissa il 24-19. Marani e Martinoli annullano due volte, prima che un errore riapra la gara. Il terzo set riprende con il vantaggio ospite, propiziato da Cinti e Volpi, che fissano il 5-8 prima ed il 10-15 poi, interrotto da Martella e Bellucci, che punto su punto, riducono le distanze, fino al 22-22. Ceccarelli a muro e Marianeschi, propiziano la chiusura del set, ma De Araujo, non demorde, rinviando  ancora la decisione ai vantaggi, ed ancora una volta sono le derutesi, con Cinti, ad avere la meglio. Le padrone di casa non ci stanno, e con una determinazione esemplare, prendono il comando del set, Linares serve i suoi martelli, che rispondono positivamente, annichilendo gli avversari. Sul 16-9, il tecnico ospite cambia i quattro sesti della squadra ed il libero, ma la mossa risulta irrilevante, e l’ennesimo errore rimando la decisione al tie-break. Continuo il dominio delle padrone di casa nel quinto set, ma dopo il 3-1, il Deruta si sincronizza e grazie ad un accorta difesa di Marani e Marianeschi, Cipolletti riprende a servire Cinti, arrivando al cambio campo sul 5-8. L’attenzione a muro di Ceccarelli, frena i tentativi di rimonta di Travaglini, lasciando a Marani di fissare il 9-14. Bellucci annulla il primo tentativo, e Cerbella, con un ace, sembra rilanciare la sfida, ma dopo la sosta, chiesta dal tecnico derutese, arriva l’errore in battuta delle padrone di casa, che decreta la loro retrocessione, rilanciando la corsa del Deruta.
PIERETTI SIGILLO – AVIS DERUTA = 2-3
(24-26, 25-21, 24-26, 25-11, 11-15)
SIGILLO: De Araujo 22, Bellucci 16, Cerbella 14, Travaglini 12, Martella 12, Tragliari (L), Linares 1. N.E. – Fiorani, Mariani, Micheletti, Morelli. All. Alberto Aramini.
DERUTA: Cinti 18, Marianeschi 16, Marani 9, Ceccarelli 9, Volpi 9, Martinoli 5, Bizzarri (L1), Cipolletti 2, Galletti 1, Cerquaglia, Liberti,  Cembolini (L2). N.E. – Favaroni. All. Roberto Capitini.
Arbitri: Michele Lotito e Felice Mangino.
PIERETTI (b.s. 6, v. 8, muri 8, errori 24).
AVIS (b.s. 10, v. 6, muri 11, errori 22).
(fonte Pallavolo Deruta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 28, 2011 13:36
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<