Clitunno rinvia tutto alla bella

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 20, 2011 09:01
Tosti Andrea (Clitunno)

Andrea Tosti

Tutto in una notte. Tra Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni Clitunno ed Italchimici Earth Energy Foligno, infatti, servirà gara-tre per decidere chi affronterà in semifinale Spoleto. Una vera e propria ‘bella’ che sabato alle 21,15 al Pala-Paternesi farà correre le due formazioni sul filo del rasoio, in bilico tra chiudere anzitempo la stagione ed entrare fra le prime quattro squadre della regione. Clitunno parte subito bene nel primo set spinta dal pubblico di casa; servizio e ricezione funzionano al meglio mentre Foligno fatica a mettere palla a terra e così i padroni di casa scappano sul 12-8. Gli ospiti non demordono, rientrano punto dopo punto ed arrivano fino al -1 ma i biancoblu riescono a mantenere un break di vantaggio sul 20-19 e nel finale del set allungano ulteriormente chiudendo 25-21. Canovaccio simile anche nel secondo set con Clitunno che parte bene spinto da un’ottima prestazione del muro e costringe Foligno ancora a rincorrere. La rimonta degli ospiti si concretizza sul 17-17 quando i padroni di casa subiscono un piccolo black-out nella fase di cambio palla. Poi, però, Clitunno si risveglia deciso, stampa tre muri consecutivi che gli danno il 21-17 e non si guarda più indietro. E’ Foligno, però, che sull’orlo del baratro inizia subito a condurre il terzo parziale. Clitunno insegue a lungo a pochi punti di distanza ma i padroni di casa subiscono un piccolo calo del livello di gioco, commettono qualche errore di troppo e sono così costretti ad arrendersi 25-21 riaprendo il match. Ma la gara rimane in bilico ancora per poco. In avvio di quarto set, infatti, il Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Costruzioni ha recuperato tutte le energie fisiche e mentali e parte lanciato. Foligno non trova soluzioni offensive e così inanella un errore di frustrazione dopo l’altro. Quando Clitunno arriva al massimo vantaggio sul 18-9 l’epilogo è già deciso: la serie torna a Foligno, tra 48 ore tutti di nuovo in campo per il dentro o fuori che vale una stagione.
CENTRO OTTICO EMMEDUE GJONOVIQ COSTRUZIONI CLITUNNO – ITALCHIMICI EARTH ENERGY FOLIGNO = 3–1
(25-22; 25-21; 21-25; 25-19)
CLITUNNO: Iorio 23, Tosti 16, Rocchi 15, Musco 12, Re 5, Nocchi 4, Di Renzo (L), Trombettoni. N.E. – Ciotti, Teloni R., Cesaretti (L). All. Giampaolo Teloni.
FOLIGNO: Miscione 17, Dominici 11, Staccini 11, Urbanella 10, Mosconi 9, Travicelli 2, Fiori (L), Catarinelli. N.E. – Santificetur, Rossi I., Rossi L., Di Marco. All. Andrea Piacentini.
Clitunno (13 battute sbagliate, 2 ace, 19 muri, 13 errori).
Foligno (12 battute sbagliate, 2 ace, 12 muri, 9 errori).
(fonte Clitunno Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 20, 2011 09:01
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<