Despar Perugia stupefacente, Conegliano va kappao

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 5, 2011 22:44

Despar Perugia stupefacente, Conegliano va kappao

Paraja Ramos Lucia (attacco)

Lucia Paraja Ramos in attacco

Ma che bella Despar Perugia. La squadra biancorossa gioca una partita tutta grinta e coraggio e trova la seconda affermazione consecutiva dei play-off eliminando la ex rivelazione Spes Conegliano dalla corsa allo scudetto. Dagli spalti i tifosi non hanno mai fatto mancare il sostegno alle proprie beniamine, credendo nel risultato più di ogni altro. L’esito del duello è stato decretato dal diverso atteggiamento in campo, con le ospiti che si sono dimostrate poco squadra e troppo nervose. Al fischio d’inizio le ospiti mandano in campo un sestetto leggermente diverso da quello di gara-uno confermando Crozzolin al centro, recuperando la regista Dirickx e dando fiducia a Serafin sulla banda. Sono le padrone di casa a rompere subito il ghiaccio con Leggeri che trascina sul 6-3 e costringe la Spes ad un time-out immediato. A rincarare la dose ci pensa Rinieri che piazza palloni importanti ed il punteggio diventa intimidatorio (14-7). Le evidenti difficoltà delle ospiti vengono attenuate da qualche regalo della Despar che permette di ridurre il gap (16-13). La reazione delle perugine è immediata e con la grintosa Angeloni (sei punti nel set d’apertura) il primo parziale va in cassaforte, suoi gli ultimi due punti (un attacco ed un ace) che valgono il vantaggio. Al cambio di campo la musica è differente e Conegliano Veneto parte sparata (4-8). Le umbre barcollano e non sono capaci di riorganizzarsi e sugli affondi di Turlea il punteggio diventa inquietante (6-14). Qualcosa di meglio si vede nella seconda parte, al centro brilla Paraja Ramos ma le conclusioni con palla alta non sono sempre precise e Conegliano mantiene il vantaggio (18-21). Con la Callegaro in battuta le squadre tornano a contatto (21-22). Sostenute dal gran tifo del Pala-Evangelisti Perugia impatta con Quaranta sul 23-23, va addirittura avanti ma spreca la palla-set e Gioli propizia il pareggio che lascia i tifosi ammutoliti. Nella terza frazione la Despar torna a dettare il ritmo ma sul 6-3 l’ingranaggio si blocca. La Spes getta nella mischia Rabadzhieva ed opera il sorpasso (7-8). Le ragazze del presidente Alfonso Orabona si rimboccano le maniche facendo perno sulla straordinariamente solida ricezione di Rinieri mentre Callegaro insiste su Angeloni tornando al comando delle operazioni (13-10). I freni inibitori vengono tolti da una Arcangeli in grande spolvero che fa registrare un eloquente 100% di primo tocco in seconda linea (21-15). Il finale è un crescendo e Quaranta sancisce in pipe il nuovo vantaggio perugino. Il quarto periodo comincia nel migliore dei modi con Leggeri che spinge le compagne ad un rassicurante 11-4. Nesic capisce che deve cambiare qualcosa ed inserisce Mariìnkovic ma sono ancora le battute velenose delle umbre a mettere in crisi le rivali (15-7). Il margine viene amministrato con grande esperienza da Callegaro che pensa a non sovraccaricare nessuna delle compagne, mentre dalla parte opposta è solo Turlea a creare insidie (20-11). La Despar trionfa e va a sfidare per il terzo anno consecutivo il Bergamo nei quarti di finale, sperando che stavolta l’esito sia diverso dai due precedenti.
DESPAR PERUGIA – SPES CONEGLIANO = 3-1

(25-21, 24-26, 25-17, 25-18)
PERUGIA
: Quaranta 24, Angeloni 21, Rinieri 15, Paraja Ramos 11, Leggeri 9, Callegaro 1, Arcangeli (L1), Lukovic.
N.E. – Ihnatsiuk, Sacco, Tomassi, Fartade (L2).
Allenatori Zoran Terzic e Francesco Tardioli.
CONEGLIANO
: Gioli 15, Turlea 14, Fiorin 10, Crozzolin 9, Dirickx 6, Serafin 1, Rossetto (L1), Rabadzhieva 6, Marinkovic, Benazzi
N.E. – Sangiuliano, Tonon (L2).
Allenatori Dragan Nesic e Marco Gaspari.
Note – Spettatori 1000.
Durata dei set: 25’, 27’, 23’, 24’.
Arbitri – Antonio Longo (GR) e Patrizia Pignataro (RM).
DESPAR (b.s. 7, v. 7, muri 13, errori 15).
SPES (b.s. 7, v. 1, muri 10, errori 11).
httpv://www.youtube.com/watch?v=9GPSXRU1xyA
httpv://www.youtube.com/watch?v=LCxxQx534S4

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 5, 2011 22:44
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<