La Edilizia Passeri Bastia batte Terni e chiude quarta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 1, 2011 19:19

La Edilizia Passeri Bastia batte Terni e chiude quarta

Lorio Chiara (attacco)

Edilizia Passeri Bastia in attacco con la centrale Chiara Lorio

La Edilizia Passeri Bastia si congeda dal pubblico amico con una vittoria rotonda che regala tre punti e l’appellativo di regina dei derby nel campionato di serie B2 femminile. Tutti i confronti regionali sono stati in effetti conquistati dalle ragazze bastiole, l’ultimo in ordine cronologico è stato quello contro la Crediumbria Ternana che ha dovuto piegarsi allo strapotere della migliore squadra umbra. Gara senza storia con la compagine di casa che ha ottenuto il massimo profitto senza dover ricorrere a stratagemmi particolari. Le ragazze del tecnico Gian Luca Ricci sono scese in campo con un modulo leggermente differente dal solito, dando spazio alla centrale Benedetta Segoloni. Una gara di fine stagione, nonostante i punti in palio erano preziosi, che ha regalato la matematica della quarta posizione alla squadra del dirigente Maurizio Passeri ed al numeroso pubblico che è intervenuto nonostante in questa giornata ci fosse la concomitanza di tutti gli impegni pallavolistici. Il clima di fine stagione dunque non ha deconcentrato le padrone di casa che avevano voglia di vincere per garantirsi quello che a tutti gli effetti è il miglior risultato di sempre del club. E di soddisfazioni la squadra di Bastia Umbra ne ha regalate tante, esclusa Empoli che ha vinto il campionato, tra le mura del palazzetto dello sport Giontella la banda della Edilizia Passeri è sempre stata vincente. In avvio Miccadei spinge in battuta e accumula un discreto vantaggio (11-6). Terni non demorde e con le gemelle Scarpa riordina le idee e sorpassa (13-16). E’ ancora Miccadei a distinguersi e rovesciare la situazione (19-17). Mezzasoma ribadisce la superiorità delle locali ed un errore ospite chiude la frazione. Alla ripresa Terni sembra più determinata (2-4). Ma è solo un attimo perché le bastiole impattano (7-7). La Crediumbria cambia regia ed inserisce Corazza, ma a farsi vedere è Segoloni che provoca uno strappo (15-10). Messoma e Lorio allargano la forbice (21-14). E’ proprio la centrale di origine laziale (sei punti nella frazione) a siglare il raddoppio in fast. Nel terzo periodo si procede a braccetto per lungo tempo (13-13). La Edilizia Passeri aumenta il ritmo ma le rivali rossoverdi rientrano in gara con la forza della disperazione (18-18). Una Miccadei è in serata di grazia incide pesantemente nel risultato (22-19). Chiude il set e la partita con un attacco. Palma di migliore in campo alla schiacciatrice Jessica Miccadei best scorer della partita con 18 punti personali, ma buona la prova di tutto il collettivo e buon saluto al proprio pubblico con arrivederci al prossimo anno quando la Libertas Pallavolo Bastia si presenterà con rinnovati stimoli per fare molto bene. Un segnale confortante agli sportivi bastioli e alla pallavolo regionale che anticipa le ambizioni di crescita del prossimo anno.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – CREDIUMBRIA TERNANA = 3-0
(25-22, 25-17, 25-20)
BASTIA
: Miccadei 18, Lorio 16, Mezzasoma 9, Uccellani R. 4, Segoloni 4, Crisanti 4, Gagliardi (L1), Malucelli 1, Bucciarelli, Truffo (L2). N.E. – Uccellani G., Fongo, Cerbella. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
TERNI
: Scarpa I. 12, Scarpa E. 10, Testasecca 5, Muzi 4, Camilli 4, Amador (L), Cardarelli 1, Uti 2, Corazza. N.E. – Tramontozzi, Ercolani, Venturi. All. Alessandra Moriconi e Andrea Broccoletti.
Arbitri: Antonio Sicignano e Emmanuele Cerulli.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 1, 2011 19:19
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<