L’Ars Perugia vince in… difesa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2011 18:03

L’Ars Perugia vince in… difesa

Sacco Chiara (attacca)

un attacco di Chiara Sacco

Fare più punti delle avversarie e perdere la partita. A volte capita, specie se la gara è di cinque set, e proprio per questo la sconfitta è indigesta alla Tecnocaravan Orvieto. Una gara nella quale ha sempre dovuto inseguire, recuperando per due volte lo svantaggio nel conto set che si era procurata la rivale Ars Perugia. Ma nelle due circostanze la reazione è stata veramente violenta, mettendo alle corde le ospiti con la precisione chirurgica dei propri martelli Veritieri e D’Andreagiovanni che in attacco hanno fatto il bello ed il cattivo tempo. Si è giunti così al tie-break con la tensione che è cresciuta sugli spalti gremiti ed il pubblico che ha trascinato la squadra sul 14-11. Ma quelle tre occasioni per chiudere la gara e rimandare tutto allo spareggio le orvietane non le sono riuscite a sfruttare. Uno strepitoso muro della Rossi sulla Fontanella ha decretato il 14-13, nonché l’inversione di tendenza del parziale, le perugine hanno preso coraggio ed hanno messo la freccia andando ad azzittire il pubblico locale. Le statistiche servono a poco stavolta, Perugia ha commesso più errori in fase offensiva, ma su un numero maggiore di attacchi effettuati rispetto ad Orvieto, segno evidente di una prova di grande livello in difesa.
TECNOCARAVAN ORVIETO – ARS PERUGIA = 2-3
(19-25, 25-11, 22-25, 25-15, 16-18)
ORVIETO: Veritieri 21, D’Andreagiovanni 18, Fontanella 14, Tocca 6, Grasselli 5, Valentini C. 3, Tozzi (L1), Valentini I. 2, Frasconi, Zurri. N.E. – Trippanera, Trequattrini, Cecci (L2). All. Simone Di Clementi.
PERUGIA: Medda F. 16, Hromis 15, Rossi 11, Gigliarelli 7, Cicconi 5,  Sacco A. 4, Medda A. (L), Sacco C. 4, Tassini, Renga, Fanelli, Margaritelli. All. Michele Cacciatore.
TECNOCARAVAN (b.s. 8, v. 5, muri 7, errori 21).
ARS (b.s. 6, v. 5, muri 5, errori 27).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2011 18:03
Write a comment

1 Comment

  1. C'ero anch'io. che emozioni!!!!!.............. Maggio 19, 23:01

    In serie C i fondamentali sono prima cosa, una intelligente regia, punti giusti al momento giusto e ricezione e difesa ++ con una buona dose di ..MOTIVAZIONE….. hanno fatto la differenza, contro una buona squadra che avrebbe fatto meglio se la prima ad incontrare non fosse stata ….proprio l’ARS, i punti in più non contano niente come la ventina che aveva l’ars di vantaggio in campionato Questa partita era una buona lezione di….fortuna ?????? Si, per la sua giusta dose, come per gli altri fondamentali.

View comments

Write a comment

<