Parte la corsa alla promozione in B2 degli uomini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 14, 2011 05:14

Parte la corsa alla promozione in B2 degli uomini

Boriosi Michele

Michele Boriosi

L’appuntamento con la storia per le squadre maschili comincia da oggi, si gioca al meglio delle tre partite, chi ne vince due va avanti, chi le perde è fuori. La favoritissima Henkel Terni (testa di serie numero 1) stasera scende in campo per la prima partita dei play-off promozione nel suo Pala-Itis (ore 21) per affrontare la Emma Villas Chiusi (8). Un duello che non dovrebbe riservare sorprese quello tra i gialloblu che dispongono di elementi di calibro come il centrale Sergio Sabatini e dei toscani che puntano le loro carte sull’opposto Michele Fongo. Saranno tanti i sostenitori sugli spalti del Pala-Rota (ore 21) per seguire la Monini Spoleto (2) che se la vede coi giovani della Promovideo Monteluce (7). Non pare aver nulla da temere la squadra olearia con la forza d’urto a rete del mirabile centrale Luca Battistelli, il clan perugino cerca di provarci grazie all’universale Alessandro Polidori. Attenzioni elevate a livello di guardia per la Italchimici Earth Energy Foligno (3) che al palasport Paternesi (ore 21,15) è chiamata a misurarsi con la temibile Centro Ottico Emmedue Gjonoviq Clitunno (6). Il clan biancoceleste insegue il traguardo approfittando dell’entusiasmo che si è diffuso intorno alla squadra e ha fiducia nelle doti del libero Emanuele Fiori, i campellini non temono confronti e possono disporre di un buon organico nel quale spicca lo schiacciatore Andrea Tosti. La sfida meno prevedibile è quella riservata a Il Nastro Selci (4) che riceve al Pala-Kemon (ore 21,15) la Grifo Volley Perugia. Un protagonista atteso della serata è certamente il libero altotiberino Michele Boriosi che è deputato alla salvaguardia della propria metà campo, nel quadrato ospite la fiducia è d’obbligo per il regista Dario Bregliozzi che si annuncia in buona condizione.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 14, 2011 05:14
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<