Ricci: “Contento della mia Edilizia Passeri Bastia”

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 18, 2011 13:10
Ricci Gian Luca

Gian Luca Ricci

Dopo otto mesi di sudore e fatiche in palestra la squadra targata Edilizia Passeri Bastia può finalmente tirare il fiato. Il campionato di serie B2 femminile è andato in archivio con un brillante quarto posto ma le ragazze della formazione biancoazzurra continueranno ad allenarsi, seppur a ritmo più blando, sino a fine mese. A fare l’analisi della stagione appena trascorsa è l’allenatore Gian Luca Ricci che al suo secondo anno consecutivo sulla panchina bastiola si mostra contento: “Dopo ventisei giornate, se una squadra fa i play-off vuol dire che se li merita. Noi ne abbiamo vinte diciannove di partite, una in più dello Scandicci che è arrivata terza. Forse abbiamo pagato qualche infortunio di troppo ma sono soddisfatto tirando le somme, non abbiamo da recriminare nulla, le giocatrici e la società hanno fatto il massimo e c’è mancato davvero poco per centrare gli spareggi promozione. Il girone non lo conoscevamo e, a conti fatti, si può affermare che contro queste avversarie non si poteva abbassare mai la guardia, lo dimostrano la sfilza di tie-break che abbiamo disputato anche con formazioni di bassa classifica. Posso dire che per fare meglio ci vuole di incrementare l’intensità degli allenamenti, ma bisogna anche renderci conto che ci sono società che avevano obiettivi e budget elevati ed hanno fallito. Al termine del girone di andata ci avevamo fatto più di un pensierino ai play-off, sapevamo però che non sarebbe stato facile, che dovevamo tenere duro ancora per molto e che dovevamo avere pure un pizzico di fortuna. In trasferta non abbiamo fatto punti negli scontri diretti e questo è significativo, ci possono essere tante spiegazioni, forse un po’ di esperienza in più poteva essere utile. Il nostro organico comunque era completo e perciò siamo riusciti ad essere protagonisti a lungo”. Per il tecnico di origine tuderte, che dopo il matrimonio ha preso residenza a Bastia Umbra, guidare questa squadra è un orgoglio: “Mi trovo benissimo in questo club perché il presidente è ambizioso, la società è seria e ben organizzata, insieme stiamo maturando e crescendo molto, la dirigenza è sempre presente in palestra, ed i tifosi alle partite non sono mai mancati a sostenere le ragazze. Da due anni ci abito e sono dunque ancor più onorato e felice di rappresentare la città”. Sono segnali di forza, dunque, quelli che il sodalizio sportivo Libertas Pallavolo Bastia sta mandando alla concorrenza, segnali che dimostrano l’intenzione di voler partire col piede giusto nella prossima stagione.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 18, 2011 13:10
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<