Riscatto della Grifo Volley Perugia, si arrende Selci

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2011 09:40

Riscatto della Grifo Volley Perugia, si arrende Selci

Romanò Alejandro (riceve)

Alejandro Romanò in ricezione

La rivincita sportiva della Grifo Volley Perugia si consuma al palazzetto di San Marco dove l’ormai popolare ‘equipo’ ribalta il risultato di andata e si afferma in gara-due dei quarti di finale play-off di serie C maschile. A campi invertiti l’andamento è diametralmente opposto a quello di tre giorni prima ed Il Nastro Selci viene superato in tre set. Padroni di casa più lucidi e precisi nella manovra in particolare col fondamentale della difesa che ha neutralizzato in molte occasioni le potenti armi offensive dei selciarini. Ha funzionato bene l’attacco di palla alta con speciale menzione a Marco Cipolletti che ha registrato le percentuali migliori. Ospiti in affanno in ricezione e troppo approssimativi nella fase punto con un totale di 36 errori di cui la metà commessi in battuta. Troppi per poter ambire a qualcosa di più. La partita entra subito nel vivo con Cipolletti che risponde ad Okaka (12-10). Selci prova a forzare ma finisce per sbagliare e vanifica il buon lavoro in attacco ma poi Andrea Bocciolesi (sei palle a terra nel set d’apertura) trova il guizzo ed impatta (18-18). Perugia riparte e arriva a +3 gestendo il margine sino alla fie, anche per merito dei regali (ben dodici) dei rivali. Alla ripresa il gioco è molto dallo da ambo le parti e il punteggio procede a braccetto sino al 9-9. La Grifo effettua il break con Romanò ed arriva a +6 e così Torelli prova a cambiare gioco forzando al centro e sfruttando la buona tema di Guerri (18-16). Nel finale sono ancora gli errori degli altotiberini (altri dodici) ad agevolare il raddoppio dei locali siglato da Cappelletti. Nella terza frazione prende il comando la formazione ospite grazie a Polcri (7-9). Capitan Romanò incide e sorpassa, poi Cipolletti allunga (14-11). Regini chiama tempo ma è sempre il solo Okaka ad avere continuità, mentre la difesa grifone si esalta e toglie convinzione agli avversari (20-16). Ormai è una gara a senso unico e gli schemi dei gialloneri sono saltati, non c’è da aspettare molto perché si giunga al termine che arriva su ennesimo regalo, tragici ed inquietanti sono anche stavolta dodici gli errore con l’ultimo che manda tutti sotto la doccia. Sabato dunque ci sarà gara-tre di spareggio per decidere chi passa in semifinale.
GRIFO VOLLEY PERUGIA – IL NASTRO SELCI = 3-0
(25-22, 25-19, 25-21)
PERUGIA: Bondini 8, Romanò 8, Cipolletti 8, Iaccarino 7, Cappelletti 5, Bregliozzi, Sherko (L1), Arcangeli. N.E. – Amantea, Sordini, Plumbi, Bartolini (L2). All. Giuseppe Castellano.
SELCI: Bocciolesi 12, Okaka 11, Santi 7, Polcri 7, Guerri 6, Torelli 1, Boriosi (L), Celli, Corsini. N.E. – Valenti, Collacchioni, Zangarelli. All. Massimo Regini.
Arbitri: Michele Lotito e Deborah Proietti.
GRIFO VOLLEY (b.s. 11, v. 2, muri 6, errori 6).
IL NASTRO (b.s. 18, v. 2, muri 3, errori 18).
httpv://www.youtube.com/watch?v=hM7P-cQngj0
httpv://www.youtube.com/watch?v=ydvGiJ43O7o
httpv://www.youtube.com/watch?v=nGq3gPbUaCI

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2011 09:40
Write a comment

1 Comment

  1. G.Castellano Maggio 19, 13:10

    Volevo congratularmi con la coppia arbitrale che ha gestito l’incontro in maniera eccellente, non sbagliando neanche un colpo e dimostrandosi meritevole del ruolo svolto. Scrivo questo per dire che non tutti gli arbitri umbri sono “scadenti” (io stesso non sono stato felice di alcune decisioni arbitrali della gara d’andata che rivedendo il filmato mi danno ragione) e per fortuna nostra di bravi, seri e preparati ce ne sono…Che arbitrino i più bravi!!!

View comments

Write a comment

<