Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 3, 2011 16:30

Serie C femminile, il commento della settimana

Fogu Francesco

Francesco Fogu

Ci siamo quasi, manca solo una giornata alla conclusione della regular season e fra poco comincerà la fase più calda della stagione. Nel fine settimana trascorso bella vittoria per la Vis Fiamenga Foligno che s’impone al tie-break contro la capolista Itat Umbertide; le ragazze di coach Violini vanno addirittura sotto di due set e la vittoria è tutta delle motivatissime folignati che ancora sperano di non rientrare nei play-out. L’Ars Perugia perde sul campo della Tecnocaravan Orvieto e cede il secondo posto in classifica; ottima prova del team guidato da Petrangeli che sotto nel secondo set rimonta e fa sua la partita tenendo viva la possibilità di arrivare sesta in classifica. Approfitta della débacle delle perugine la Omg Galletti Ponte Valleceppi che ottiene una vittoria importantissima contro la Multicopia Diesse San Marco; sugli scudi le centrali Bazzucchi e Pero che non hanno fatto rimpiangere l’assenza di Marchi. La Bam Bam Ristosauro San Sisto perde al tie-break contro la Promovideo Perugia: la squadra di Madau Diaz mantiene il quarto posto, ma deve guardarsi le spalle; le ragazze di Monteluce vincendo sono none e vogliono mantenere la posizione per non dover passare per i play-out. Vince e conserva il sesto posto la Prep Mori Gubbio imponendosi nettamente in casa della Trasimeno Castiglione del Lago, già con la testa agli spareggi per la salvezza. Conserva l’ottava posizione la Bar Coser Ponte Felcino del tecnico Francesco Fogu che s’impone per tre a zero contro l’Assisi Volley. Nella parte bassa della classifica bella vittoria della Samer Marsciano allenata da Tomassetti nei confronti della Unipol Terni; vince anche la Vipal Ascensori Arrone contro le giovani della Sirio Perugia. Nel prossimo turno si scioglieranno le riserve per gli accoppiamenti di play-off e play-out: Umbertide ospita San Sisto; Ponte Valleceppi va a far visita al Gubbio. Tutte le partite si giocheranno alle 18 di sabato per assicurare l’imparzialità dei risultati; unica nota stonata il match fra Monteluce e Orvieto che si giocherà alle 21 poiché nel pomeriggio la palestra di Sant’Erminio è occupata dalla squadra maschile.
(commento a cura di Andrea Sacco)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 3, 2011 16:30
Write a comment

4 Comments

  1. andrea Maggio 5, 16:52

    Guardando ora su MPS risulta che la partita fra Monteluce e Orvieto si disputerà alle 18,00, e quella della maschile alle 21,00…sarà l’orario definitivo???=)

  2. sospettoso..2 Maggio 5, 01:35

    Come si fà su facebook, sul commento di SOSPETTOSO?, avrei cliccato…MI PIACE.

  3. DiegoDori Maggio 4, 17:04

    Infatti hanno deciso di anticiparla ma, stando a ciò che si sa adesso… alle 15.30! ORARIO TOTALMENTE IMPRATICABILE! Come al solito la FIPAV ne ha fatta un’altra delle sue organizzando due campionati (C e D) che prevedono che le ultime due giornate vadano giocate, in ogni campionato, allo stesso orario dello stesso giorno, senza considerare però che squadre come Monteluce avrebbero potuto, come poi è successo, trovarsi a dover giocare lo stesso giorno alla stessa ora sulla stessa palestra!

  4. sospettoso? Maggio 4, 16:37

    vorrei riprendere la parte del commento riguardante il fatto che Promovideo Vs Orvieto si giocherà alle 21 anzichè alle 18 come da regolamento, ora mi chiedo,non sarebbe stato più equo fare anticipare la partita, visto che entrambi le protagoniste si giocano qualcosa (Promovideo potrebbe evitare i play out, e Orvieto posizionarsi meglio nella griglia play off), dicevo che sarebbe stato molto meglio anticipare la partita anzichè posticiparla, dando così modo alle due squadre di sapere il risultato delle dirette concorrenti, inoltre da uomo della strada quale sono, qualcuno mi può spiegare perchè Orvieto è sempre coinvolto in qualcosa di, oserei dire al limite del regolamento? Vedi la partita rinviata con Umbertide (il motivo che tutti sappiamo, e che tutti rispettiamo, ma che di sicuro non è un motivo valido per rinviare una partita del massimo campionato regionale, allora le riserve a cosa servono?), inoltre, anche se so che è consentito dal regolamento, tesserare un atleta a ridosso della fine del campionato, che per la sua esperienza di sicuro cambierà le carte in tavola nei risultati dei play off, vi sembra corretto o etico? qualcuno mi risponderà ma è legale, si ok, ma vi sembra giusto nei confronti delle altre società? Posso capire il mercato di riparazione a fine anno, ma un tesseramento ad Aprile!! Mah forse qualcuno in federazione dovrebbe rifletterci un pò su!!! Mi scuso anticipatamente avessi offeso qualcuno con le mie parole, non era nelle mie intenzioni… Ciao a tutti

View comments

Write a comment

<