Tanta incertezza per i duelli play-off delle donne

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 14, 2011 10:18
Rosi Maddalena

Maddalena Rosi

Parte la caccia alla serie B2 femminile. Sabato in campo la leader Itat Umbertide (testa di serie numero 1) che nel suo palasport Morandi (ore 21,15) ospita la Bar Coser Ponte Felcino (8). In teoria sarebbe la gara dal risultato più scontato con le locali che hanno ormai recuperato capitan Maddalena Rosi ma le ospiti possono contare su una fuoriclasse assoluta come la schiacciatrice Giada Vergoni. Tutto da seguire il match che propone al Pala-Pellini (ore 18) la sfida tra Ars Perugia (3) e Tecnocaravan Orvieto (6), a dispetto della classifica di regular season sono state sempre le orvietane a vincere i due precedenti stagionali. Le perugine fanno perno sulla classe libero Alessia Medda mentre le cangurine si affidano all’esperienza della regista Irene Tocca. L’incertezza maggiore dovrebbe riservarla la gara di San Marco (ore 21) dove una Multicopia Diesse (4) che si è dimostrata in grande crescita cerca conferme contro la pericolosa Bam Bam Ristosauro San Sisto (5). Un derby cittadino che mette in risalto le doti della centrale di casa Silvia Giorgi mentre al di là della rete è la schiacciatrice Martina Pirchio a fungere da spauracchio.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 14, 2011 10:18
Write a comment

1 Comment

  1. mario Maggio 15, 14:47

    l’incertezza sono gli arbitri spesso protagonisti in negativo

View comments

Write a comment

<