Torneo della Quintana, Croce Bianca in terza posizione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 9, 2011 17:57
Quintana Foligno (logo)

Quintana Foligno (logo)

Aggiornamento sul torneo di pallavolo misto della Quintana che si sta svolgendo a Foligno e che ha visto disputare già diciannove partite.

Bella partita giocata sempre con intensità da entrambe le squadre, difficoltà per il Cassero nel primo set che non riesce con gli attacchi dei tre uomini ad andare oltre i 16 punti. Meglio nel secondo parziale che i casserini riescono ad aggiudicarsi, pur con qualche difficoltà, per 25 a 22. Anche nel tie-break le due squadre appaiono equilibrate tanto che in undici minuti dopo diverse palle set, a favore alternativamente dell’uno e dell’altro rione, si chiude 16 a 14 a favore del Cassero che si aggiudica così, in ben 55 minuti, l’incontro per due set ad uno.
CASSERO – MORLUPO = 2-1
(16-25, 25-22, 16-14)
CASSERO: Chiaraluce, Mancinelli M., Morici, Della Vedova, Capaldi, Roscini, Zoppi, Remoli.
MORLUPO: Angelucci, Santocchi, Trabalza, Martini, Torti, Bea, Vagnarelli.
Arbitri: Rivo Loreti e Filippo Bacchi.

Bella partita giocata in modo preciso e determinato da entrambe le patri. Pochi errori per i due rioni che hanno chiuso la maggior parte dei punti in attacco. Incontro lungo (48 minuti) con parziali di 25 a 19 nel primo set e 25 a 20 nel secondo. Bene la difesa di entrambe le squadre, soprattutto nella componente maschile e gli attacchi di Franchini, Alimenti e Adriani per i gialloneri e di Mattoni Paris e Marta Menghini per i biancorossi.
SPADA – CROCE BIANCA = 2-0
(25-19, 25-20)
SPADA: Franchini, Alimenti, Tosti, Mantovani, Adriani, Formica L., Barnocchi, Rosignoli.
CROCE BIANCA: Mattioli, Gubbini, Cannella, Paris, Menghini M., Menghini S., Carini, Bibi, Paolucci.
Arbitri: Francesco Lucidi e Rivo Loreti.

Bella partita giocata sempre con intensità da entrambe le squadre, buono il Giotti nel primo set che tiene testa agli attacchi di Della Vedova e Chiaraluce lottando punto su punto e chiudendo in vantaggio 25 a 27. In difficoltà invece nel secondo parziale che i casserini riescono ad aggiudicarsi per 25 a 19. La difficoltà dei biancoazzurri è ancor più marcata nel tie-break che il Cassero si aggiudica solo dopo nove minuti di gioco per 15 a 9.
CASSERO – GIOTTI = 2-1
(25-27, 25-19, 15-9)
CASSERO: Chiaraluce, Mancinelli M., Totori, Della Vedova, Capaldi, Roscini, Zoppi, Remoli.
GIOTTI: Castignani, Valecchi, Berrettoni, Cedroni, Silvestri, Castori, Reali, Brugnola.
Arbitri: Rivo Loreti e Filippo Bacchi.

Bella partita giocata in modo preciso e determinato da entrambe le parti. Dopo un primo set giocato con più facilità dallo Spada che si porta in vantaggio per 19 a 25, nel secondo set il Contrastanga si riorganizza e riesce a tener testa ai giallo neri fino all’ultimo punto facendosi sfuggire la possibilità del tie-break ai vantaggi.
CONTRASTANGA – SPADA = 0-2
(19-25, 24-26)
CONTRASTANGA: Carini, Bellani, Mariucci, Pinchi, Loreti M., Loreti N., Ferri.
SPADA: Franchini, Alimenti, Tosti, Mantovani, Adriani, Barnocchi, Formica G., Rosignoli.
Arbitri: Francesco Lucidi e Rivo Loreti.

Incontro importante per entrambe le squadre: per il Morlupo che se avesse vinto poteva sperare di rimanere agganciato alla quarta posizione e passare quindi alle fasi finali, e per il Croce Bianca a cui servivano punti preziosi per rimanere in terza posizione. Dopo un primo set giocato con determinazione dal Morlupo che riesce a portarsi fino a quota 20, e chiuso a favore dei biancorossi per 25 a 20, nel secondo set il Croce Bianca chiude 25 a 16 anche a causa dei troppi errori del Morlupo, aggiudicandosi l’incontro.
MORLUPO – CROCE BIANCA = 0-2
(25-20, 25-16)
MORLUPO: Angelucci, Santocchi, Trabalza, Torti, Bardi, Vagnarelli, Martini, Bazzucchi.
CROCE BIANCA: Mattioli, Gubbini, Cannella, Paris, Menghini M., Carini, Paolucci.
Arbitro: Edoardo Fabiani.

Incontro vinto con facilità dal Contrastanga a causa di un Giotti a ranghi ridotti e senza panchina. Nel primo set i biancoazzurri tengono duro e riescono nei primi dieci punti a tenere testa agli avversari ma alla distanza il Contrastanga ha la meglio e vince 25 a 14. Nel secondo periodo i giottini iniziano a perdere testa e gambe e i gialloblu vincono 25 a 12.
CONTRASTANGA – GIOTTI = 2-0
(25-14, 25-12)
CONTRASTANGA: Carini, Mariucci, Pinchi, Loreti M., Loreti N., Cruciani, Ferri.
GIOTTI: Castignani, Valecchi, Sordi, Cedroni, Silvestri, Di Meo.
Arbitro: Edoardo Fabiani.

CLASSIFICA PROVVISORIA
Spada 18 (6 gare), Contrastanga 15 (6 gare), Croce Bianca 9 (5 gare), Cassero 7 (5 gare), Giotti 5 (5 gare), La Mora 4 (5 gare), Morlupo 2 (6 gare).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 9, 2011 17:57
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<