Una Monini Spoleto perfetta va in finale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 29, 2011 11:05

Una Monini Spoleto perfetta va in finale

Monini Spoleto (festeggiamenti)
i festeggiamenti della Monini Spoleto

Una Monini Spoleto perfetta al Pala-Paternesi supera in tre set la Italchimici Earth Energy Foligno e conquista meritatamente la finale play-off. Non c’è stata storia, gli spoletini che hanno dominato sin dal primo set con Foligno che, sul due a zero ha mollato definitivamente, servendo su un piatto d’argento la finale agli avversari. Mechini deve ancora rinunciare a Trombettoni e in diagonale con Costanzi opta per Mariani, autore di una strepitosa gara-uno, mentre Piacentini si affida allo stesso sestetto della partita di Spoleto. I padroni di casa reggono fino al 5 pari, poi Grechi e compagni allungano. Battistelli stampa un muro su un primo tempo di Miscione, poi Segoni mette atterra due attacchi consecutivi che valgono il 6-9. Foligno prova a rientrare, ma gli ospiti sbagliano poco niente e con un doppio muro di Sirci si portano 8-13. Un errore in ricezione della Monini ed un muro di Dominici su Sirci riporta i folignati a -2, ma Mariani, prima con un attacco da posto-due in parallela, poi con un muro su Urbanella ristabilisce le distanze. Sul 20-23 per Spoleto, Grechi chiede la formazione al secondo arbitro deconcentrando Mosconi che, in salto, batte in rete, regalando agli spoletini il punto numero 24. A chiudere il set ci pensa Battistelli con un muro su Urbanella. Nel secondo parziale ci si attende la reazione dei padroni di casa e invece è ancora la Monini a portarsi avanti (4-8) grazie ad un errore degli avversari e in contrattacco da posto-quattro di Segoni. Spoleto gioca bene, Grechi sigla il punto del 9-14 con un bel mani-fuori su Dominici, poi Foligno commette una serie di errori e Battistelli sigla tre punti di fila chiudendo il set. Dopo due bei muri mette a terra un primo tempo che vale il due a zero, con gli avversari fermi a quota 17. Si torna in campo con Spoleto intenzionata a chiudere, Foligno non c’è più e Grechi e compagni giocano in scioltezza. A fare la differenza è ancora Battistelli che con Costanzi piazza due muri vincenti portano i suoi sul 7-11. Piacentini le prova tutte effettuando una girandola di cambi, ma Spoleto gioca sulle ali dell’entusiasmo ed è infermabile. Nel finale Mechini regala un momento di gloria a Di Titta e Magrini, ed è proprio Di Titta a siglare con un muro il punto numero 25 che vale la finalissima. Per conoscere i propri avversari gli spoletini dovranno attendere ancora fino a martedì visto che Selci ha battuto in casa a sorpresa la super favorita Terni. Difficile individuare un migliore in campo la squadra ha giocato una gara perfetta. Da sottolineare il grande lavoro in ricezione di Grechi, Marchetti e Segoni particolarmente cercato dagli avversari. Inutile dire che Battistelli sarebbe un lusso anche per una squadra di B2. Buona la prova di Costanzi e di Sirci soprattutto a muro. Mariani ancora una volta è risultato indispensabile soprattutto sulle palle difficili. Un cenno anche per i due spoletini Fiori e Travicelli tra i migliori nella squadra di casa.
ITALCHIMICI EARTH ENERGY FOLIGNO – MONINI SPOLETO = 0-3
(21-25, 17-25, 15-25)
FOLIGNO: Staccini 10, Urbanella A. 9, Mosconi 7, Dominici 5, Miscione 4, Travicelli 1, Fiori (L), Santificetur 2, Urbanella F. 2, Catarinelli 1, Rossi. N.E. – Piacentini. All. Andrea Piacentini.
SPOLETO: Segoni 12, Grechi 11, Mariani 8, Battistelli 8, Sirci 5, Costanzi 4, Di Titta 1, Restani, Magrini. N.E. – Ingenito, Trombettoni. All. Fabio Mechini.
Arbitri: Felice Mangino ed Armando Cammarano.
(fonte Spoleto Sport)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 29, 2011 11:05
Write a comment

2 Comments

  1. UFO Giugno 4, 21:28

    grande Flavio, grazie per i complimenti, da un amico come te sono più che mai graditi! mi raccomando in finale spacca tutto, il mio tifo va a voi e agli altri amici spoletini!

  2. flavio Maggio 30, 13:25

    volevo fare i complimenti a Fiori e Dominici nell’articolo non c’è scritto ma sono stati davvero bravi e non hanno mai mollato fino all’ultimo pallone complimenti!

View comments

Write a comment

<